Quando Virginia Raggi viene iscritta per la prima volta nel registro degli indagati con l’accusa di abuso d’ufficio è il 9 gennaio 2017. A distanza di 6 mesi, arrivano al primo traguardo le inchieste giudiziarie che hanno coinvolto la sindaca M5S di Roma. Sono due le vicende per le quali la Procura ha notificato la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Il bizzarro dibattito sul teste Marroni: il Pd lo licenzia, ma non osa citare Lotti

prev
Articolo Successivo

Fatto a mano di Natangelo

next