Marianna Manduca era stata lasciata sola da uno Stato che doveva difenderla e che, invece, con le sue omissioni l’ha fatta morire per strada, uccisa dieci anni fa con numerose coltellate dal marito violento, Saverio Nolfo, che lei aveva denunciato ben 12 volte in un anno. Denunce sporte ai carabinieri con tanto di prove di tutte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Matteo e Beppe, Dio acceca chi vuole perdere

prev
Articolo Successivo

Formiche in ospedale, indaga la Procura

next