Un giudice a Torino deciderà presto se Andrea Agnelli e i dirigenti della Juventus devono rispondere di falso in bilancio per il mancato accantonamento dei fondi necessari a pagare gli eventuali risarcimenti alle parti civili di Calciopoli. Non molla di un centimetro Giuseppe Gazzoni Frascara, all’epoca presidente del Bologna Fc, retrocesso in Serie B nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Il dirigente della Polfer e quei favori ai Casalesi

prev
Articolo Successivo

Torino, il pm indaga anche sulle “omissioni”

next