Gli skipper dei migranti. Un ucraino e un russo sono stati arrestati in Calabria per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sono 26 uomini, 5 donne e 6 minori. Tutti su una barca a vela bianca battente bandiera tedesca. Sono arrivati in Calabria dopo essere stati abbordati al largo di Gioia Tauro e trainati fino alla darsena del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

M5S: “Tutti i poteri di polizia giudiziaria a Marina militare e Guardia costiera”

prev
Articolo Successivo

Di Matteo: “Confiscare i beni ai corrotti sarebbe una svolta epocale”

next