È “irricevibile”, “aberrante” la proposta, contenuta nel testo unico messo a punto dalla commissione Lavoro della Camera, di retribuire anche persone disabili con i voucher, “voucher di consolazione”. Così la responsabile nazionale delle politiche per le disabilità della Cgil, Nina Daita. “Ci aspettiamo – aggiunge – che il governo esprima un parere negativo su una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Sciopero a oltranza contro Napoletano. Anche Boccia traballa

prev
Articolo Successivo

Autostrade blocca ancora la legge sulle ispezioni

next