Un indagato e un mare di polemiche. L’inchiesta sui nove candidati a loro insaputa nella lista Napoli Vale, formazione civica a sostegno della candidata sindaco del Pd Valeria Valente, continua a dilatarsi. Da ieri risulta indagato il consigliere comunale del Pd di Napoli, Salvatore Madonna, che nell’ipotesi della Procura avrebbe certificato alcune candidature all’insaputa degli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)