Si discute molto dei balletti di Grillo tra Farage e Alde al Parlamento di Bruxelles, ma non si guarda a un problema molto più grave: nessuna delle principali forze politiche ha una strategia credibile per trasformare un’Europa sempre più disfunzionale. Non il Movimento 5 Stelle e ancor meno il Pd, che ha passato gli ultimi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La vignetta di Beppe Mora

prev
Articolo Successivo

Il boomerang della Consulta in faccia a Renzi

next