Domani il Consiglio dei ministri potrebbe confermare per un anno il comandante generale dei carabinieri Tullio del Sette nonostante sia indagato a Roma per rivelazione di segreto e favoreggiamento. Il generale Del Sette, 66 anni a maggio, già capo di Gabinetto del ministro della Difesa Roberta Pinotti, era stato nominato dal governo Renzi per due […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

E Pignatone non si prende l’inchiesta di Woodcock

prev
Articolo Successivo

Spionaggio, sos agli Usa. Via il capo della Postale

next