La vicenda

Prove e incarichi “sospetti”

3 Gennaio 2017

Sono due i dipendenti dell’Agenzia dei Monopoli e delle Dogane che si sono rivolti alla magistratura. Oltre ai concorsi ritenuti “truccati” sono state denunciate alcune irregolarità nella nomina di dieci dirigenti, incaricati anche se privi di diplomi di laurea Accertamenti dell’Anac I due si sono rivolti all’Autorità Anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone per chiedere di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.