Guido Esposito è un imprenditore, è stato titolare dell’appalto delle pulizie dell’ospedale Cardarelli di Napoli. È un rivale del gruppo che fa capo ad Alfredo Romeo, che lo ha sconfitto in un contenzioso legale. Quindi potrebbe avere motivi di rivalsa verso il noto immobiliarista. Fatte queste necessarie premesse, le carte dell’inchiesta della Procura di Napoli […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Un voto istintivo che alla fine è stato anche il più saggio

prev
Articolo Successivo

Ospedale Saronno, “Laura, mix di farmaci e corsi speciali per uccidere meglio”

next