L’ultima frontiera del precariato giornalistico è quella dei cronisti pagati a metro quadro, come la pizza al taglio. Gli sventurati colleghi, ai quali va tutta la nostra solidarietà, devono assicurare ai giornaloni almeno due pagine quotidiane su Paola Muraro, ex consulente dell’Ama e neoassessore all’Ambiente di Roma. Fino a un mese fa, era una delle […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La vignetta di Vauro

prev
Articolo Successivo

Testatina 0908

next