La prima notizia è la ragione per cui Simona Ventura arriva in ritardo: “Scusa, ma sono andata da Primark nel nuovo centro commerciale ad Arese!”. Ha speso 290 euro in vestiti low cost per se stessa, Gerò, il suo ufficio stampa e i figli. L’altra notizia è che è raggiante come se il ciclone Isola […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

“La Gomorra-bis racconta tutte le cupe ambizioni di chi non teme la morte”

prev
Articolo Successivo

Polvere di Milan, il Diavolo tra la Cina e la solita china

next