/ Diritti

di F. Q. | 26 giugno 2017

Ddl Tortura , i magistrati dei processi di Genova scrivono alla Boldrini: “Questa legge è inapplicabile ai fatti del G8”

"Ci pare si debba riflettere su questo paradosso: una nuova legge, volta a colmare un vuoto normativo in una materia disciplinata da convenzioni internazionali, sarebbe in concreto inapplicabile a fatti analoghi a quelli verificatisi a Genova, che sono già stati qualificati come tortura dalla Corte Europea, garante della applicazione di quelle convenzioni", scrivono pm e giudici che si sono occupati dei processi sull’irruzione alla scuola Diaz e sui fatti avvenuti alla caserma di Bolzaneto

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×