/ Diritti

di Elisa Murgese | 25 maggio 2017

Carceri, il XIII Rapporto Antigone: “Più persone in cella anche se i delitti diminuiscono”

Il numero dei detenuti dei 190 istituti penitenziari della penisola è aumentato di 1.500 unità in sei mesi, arrivando a toccare la quota di 56.436 persone. Secondo l'associazione, nonostante la costante diminuzione dei reati, a pesare è soprattutto la percezione pubblica. Subita soprattutto da chi sta ai margini della società

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×