FQ MAgazine

Gillo Dorfles morto, teorico e critico d’arte tra i più influenti nel Dopoguerra

Nato a Trieste il 12 aprile 1910, è stato uno dei critici d'arte tra i più influenti del Novecento. Sdoganò il kitsch ed è stato impegnato fino all'ultimo in mostre, recensioni e libri. Nel 1948 è stato tra i fondatori del Movimento per l’Arte Concreta assieme ad Atanasio Soldati, Galliano Mazzon, Gianni Monnet e Bruno Munari

Vita di mafia dalla Sicilia al Giappone nel libro di Federico Varese. E c’è pure un Casamonica inglese (con tanto di cocchio)

PAGINE NERE - Non solo Cosa nostra & C. Il criminologo di Oxford ci accompagna fra boss russi, triadi cinesi, yakuza, Scovando similitudini e differenze attraverso aneddoti, ritratti documentati e incontri (poco raccomandabili) sul campo. E con la storia criminale di Paul Massey svela una Manchester che mai ci saremmo aspettati

Parigi, ritrovata per caso l’opera Les Choristes di Degas rubata 9 anni fa a Marsiglia

Il pastello, del valore di 800mila euro, era stato prestato al museo marsigliese dal Museo d’Orsay per un’esposizione temporanea. È stato recuperato dagli increduli doganieri durante il controllo di un autobus parcheggiato in un’area ad est della capitale francese

Bambini e lirica, il Teatro alla Scala conquista i più piccoli con Il barbiere di Siviglia: in programma 4 nuove repliche

Lo spettacolo è affidato all'orchestra e alle voci dei solisti dell’Accademia Teatro alla Scala, diretti da Pietro Mianiti, e alla regia di Grischa Asagaroff. Anche scene e costumi sono stati realizzati da allievi dei corsi dell’Accademia. Non solo, ai più piccoli sono dedicati anche i laboratori del Museo Teatrale alla Scala

Parma la capitale della cultura 2020, battute Nuoro, Piacenza e Agrigento

Parma è stata scelta su una rosa di candidate che comprendeva Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso

Porzûs, 73 anni fa l’eccidio di 17 partigiani della brigata Osoppo da parte dei Gap legati al Pci. Tra le vittime il fratello di Pasolini

Alla cerimonia dell'11 febbraio a Faedis hanno partecipato il sottosegretario al ministero della Difesa Domenico Rossi e la presidente della regione Friuli-Venezia Giulia, Debora Serracchiani. Pochi i cittadini

#Dante2018, su Twitter sbarca e sbanca La Divina Commedia. Quando il social diventa cultura

Il protagonista di questo rinnovamento culturale è Pablo Maurette, professore argentino di letteratura comparata a Chicago. L'idea è semplice, un canto al giorno per cento giorni

Leggi razziali, l’amnesia collettiva degli italiani “brava gente”. Galli Della Loggia: “Neofascisti? Minoranza di folli”. Gentile: “No, segno di crisi della democrazia”

Le norme contro gli ebrei furono approvate dal regime di Mussolini. Ma la bugia collettiva che faceva credere agli italiani di non essere mai stati fascisti è iniziata nell’immediato dopoguerra. E oggi ci impedisce di vedere limpidamente il presente. Lo storico: "Se la democrazia fosse sana razzismo o antisemitismo sarebbero semplicemente folkloristici". L'editorialista del Corriere della Sera: "I neofascisti di oggi sono come Scientology o gli antivax. Trascurabili"
×
L’inarrestabile ascesa del fantasy italiano
‘Lancio a effetto’, la follia jihādista secondo Omar Shahid Hamid

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×