FQ MAgazine

Ricardo Darin, tra Oscar e teatro d’autore: “Io e Farhadi ci siamo intesi sotto il segno di Bergman”

Il più famoso attore cinematografico sudamericano contemporaneo, 61 anni, indimenticabile protagonista de Il segreto dei suoi occhi, recita in due film in uscita in Italia: Tutti lo sanno del regista iraniano premio Oscar e Il Presidente di Santiago Mitre

Il Gladiatore 2, “Ridley Scott al lavoro sul sequel”: 10 cose che non sapete del primo film

La storia dovrebbe seguire le gesta di Lucio, figlio di Augusta Lucilla e nipote del terribile Commodo, il cui personaggio si era già visto nel kolossal del 2000. Pare dunque abbandonata la tentazione di "resuscitare" il Massimo Decimo Meridio interpretato da Russell Crowe, sinora unica proposta avanzata in quasi due decenni di rumors e smentite

Halloween, arriva in sala l’autorizzato sequel rispetto al primigenio cult di John Carpenter

In questo l’Halloween 2018 è come un’unica sequenza psicologica per tutto il film, cadavere dopo cadavere, per vedere le due star (interpretate dai due attori giovani all’epoca, la Curtis e Nick Castle) affrontarsi all’interno di una casa fortino nel bosco che si fa trappola inattesa

Tutti lo sanno – Todos lo saben, un racconto di mistero e rancore quintessenza dell’idea di cinema di Asghar Farhadi

Una prova del nove per il regista iraniano, due volte premio Oscar, con l’ “invadenza” di due star hollywoodiane come Penelope Cruz e Javier Bardem che provano a mimetizzarsi tra la folla di personaggi secondari e sottotrame. Ebbene, pur con qualche titubanza iniziale, il meccanismo funziona anche in terra “straniera”

Halloween 2018, non i soliti film: ecco 5 pellicole nient’affatto horror che non vi faranno chiudere occhio

La cronaca ci insegna che l'orrore, quello vero, si nasconde spesso sotto maschere ben più gentili...

Festa del Cinema di Roma, chiude Paolo Virzì con Notti magiche: “Un film che celebra l’arte dell’irriverenza”

Per raccontare dunque quella corte sovrana dei cinematografari, Virzì e i suoi compagni di scrittura (Francesca Archibugi e Francesco Piccolo) scelgono una cornice precisa da cui deriva il titolo stesso del film, ovvero la notte della semifinale dei Mondiali di Italia ’90 che vide gli Azzurri perdere ai rigori contro l’Argentina. Ma il calcio, naturalmente, resta nel sottofondo audio/visivo

Festa del Cinema di Roma 2018, “come si racconta una storia vera?” A Private War, Diario di tonnara e American Animals sono la risposta

Il biopic A Private War di Matthew Heineman si fa carico di raccontare vita e carriera della cronista di guerra americana Marie Colvin, mentre Diario di tonnara è una riflessione lirica e struggente su un mondo (quasi) perduto. Il trittico odierno si chiude poi con l’opera indiscutibilmente più coraggiosa e interessante di giornata, American Animals appunto

Roberto Begnini, da Pinocchio a Geppetto: sarà lui il papà-falegname nel film di Matteo Garrone

L’attore che nel suo kolossal del 2002 interpretava un filo oltre l’anagrafe il burattino di Carlo Collodi, ora indosserà i panni che furono di Giuffré e Manfredi. Sottrae il ruolo a Toni Servillo e torna sul grande schermo sei anni dopo l'ultima volta. Il regista: "Due sogni che si avverano"
×
In Guerra, film partigiano e combattente con un monumentale Vincent Lindon
Film in uscita, da In Guerra a Cosa fai a Capodanno? Cosa ci è piaciuto e cosa decisamente no

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×