FQ MAgazine

Agnes Varda morta, addio a un geniale, originale anarchico folletto del cinema mondiale

In ogni sequenza e fotogramma, la cineasta ha saputo mostrare delicatezza e ambiguità del dubbio esistenziale, il palpitare silenzioso del cuore, l’osservazione gentile di anime apparentemente dure e teneramente fragili.

David di Donatello 2019, trionfa “Dogman” con 9 premi. Alessandro Borghi miglior attore con “Sulla mia pelle”, storia di Stefano Cucchi

Il film di Matteo Garrone vince nove David su quindici candidature, tra cui miglior film, regia, attore non protagonista (Edoardo Pesce), lasciando ai rivali, tra l’altro ben assortiti e con opere di notevole livello, soltanto briciole. Sulla mia pelle, il film targato Netflix, sull’ultima settimana di vita di Stefano Cucchi, è l’unica, vera e vibrante sorpresa della serata

David di Donatello 2019, Guadagnino e Garrone testa a testa. A Tim Burton premio alla carriera dalla mani di Benigni

L’outsider è Sulla mia pelle, la pellicola di Alessio Cremonini sulla storia di Stefano Cucchi. Stasera, a partire dalle 20 Rai Movie trasmetterà in diretta il Red Carpet della cerimonia di consegna dei David di Donatello 2019. In un’ideale staffetta con Rai Uno

Dumbo, la lanterna magica di Tim Burton fa rivivere in chiave dark una favola senza tempo

Dumbo 2019 è una sinfonia infinita di chiaroscuri del set  e dell’anima, un contrasto estetico ed etico che rimbalza di continuo oltre i confini geografici e temporali del racconto

Una giusta causa, così la strada per la parità di genere iniziò con la difesa di un uomo

Il film, in uscita nelle sale italiane dal 28 marzo 2019, ti fa osservare un problema etico, sociale, e di genere, immenso, ancora oggi non del tutto risolto, rovesciando il cannocchiale con cui lo si guarda

The Cleaners, viaggio tra pulitori di post, foto e video sui social. Censura volontaria o tutela della sensibilità di chi non può difendersi?

Il lavoro di Hans Block e Moritz Riesewick esce nelle sale italiane dal 14 al 17 aprile 2019 ed è la raccolta delle testimonianze di un gruppo di lavoratori filippini che si occupano di cancellare contenuti sul web provenienti da Europa e Stai Uniti per conto delle grandi aziende del web

Border, tra fantasy e poliziesco, un racconto bizzarro su troll e umani pelosi con la coda – CLIP ESCLUSIVA

Esce il 28 marzo il film a produzione svedese diretto da Ali Abbasi. Protagonista è Tina (Eva Melander) doganiera portuale dal viso mostruoso ma dall'olfatto eccezionale che sgominerà una banda di pedopornografi e farà amicizia con l'altrettanto mostruoso Vore, collezionista di vermi
×
Film in uscita, da Noi – Us a Il Viaggio di Yao e poi Shazam, Book club e Butterfly: cosa ci è piaciuto e cosa no
Renato De Maria presenta il poliziottesco Lo Spietato: “Riccardo Scamarcio sovranista? Anche Pasolini lo era”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×