FQ MAgazine

Daniel Day Lewis, un video omaggio con tutte le interpretazioni fino all’ultima ne Il Filo Nascosto

Il FattoQuotidiano.it vi mostra un video fanmade con le sue interpretazioni, per cui il 60enne tre volte premio Oscar si preparava per mesi.

Golden Globe 2018, ecco i vincitori della 75esima edizione. Da Meryl Streep a Nicole Kidman, tutte le foto del red carpet

'Tre manifesti a Ebbing, Missouri' è stato il vincitore della 75esima edizione. Delusione invece per 'Chiamami col tuo nome', il film di Guadagnino che non ha concretizzato nessuna delle sue 5 candidature. Gary Oldman miglior attore in un film drammatico per 'L'ora più buia', dove interpreta Winston Churchill

Golden Globe 2018, il trionfo di Big Little Lies: le molestie sessuali al centro della miniserie dark con Nicole Kidman

La miniserie ha anticipato sul piccolo schermo il tema che ha sconvolto il mondo dell'entertainment. Diretta da Jean-Marc Vallée e interpretata da un cast da Oscar, si apre con una morte misteriosa

Golden Globes 2018, nessun premio ma il cinema italiano ne esce sicuramente vincitore. Altro che Checco Zalone

Comunque la pensiate a livello critico, Call me by your name di Guadagnino, Ella&John/The Leisure Seeker di Paolo Virzì, e The Young Pope di Sorrentino, si sono intrufolati nell’elite progressista di Hollywood con audace maestria. Senza il bisogno del patentino di qualità dell’orco Weinstein. Senza una vera e propria campagna mediatica internazionale. Bensì con il semplice sapere del proprio mestiere

Golden Globes, McDonagh trionfa. Ma protagonista assoluta è la denuncia femminile contro le molestie

La notte stellata della Hollywood Foreign Press Association si è consumata più all’insegna dell’iniziativa Time’s Up, creata da 300 professioniste del cinema e che prevede anche un fondo per il sostegno delle persone sessualmente abusate, che non dei premi in sé. La storia di vendetta di "Tre manifesti a Ebbing, Missouri" vince il Golden Globe Award come Miglior film drammatico, scalzando il favorito

Final Portrait, ritratto di un genio all’opera: il film sul pittore Giacometti interpretato da Geoffrey Rush. Ecco il trailer in esclusiva

Questo film è l'affascinante ritratto di un genio all'opera e la storia di un’amicizia tra due uomini profondamente diversi. In uscita il prossimo 8 febbraio nelle sale con la regia di Stanley Tucci

Il ragazzo invisibile – Seconda Generazione, a Gabriele Salvatores basta impegnarsi un po’ per primeggiare tra i grandi

In uscita il secondo capitaolo del ragazzino che scopre il superpotere dell’invisibilità. Ora ha 16 anni, s’è fatto bello, biondo e manzo. E non ha quasi più nulla di quell’adolescenza infelice, bullizzata e tentennante che aveva caratterizzato la sua quotidianità
×
Novello Novelli morto l’attore simbolo del cinema toscano
Gli invisibili, la Resistenza di quattro ragazzi nella Berlino “liberata dagli ebrei”. Clip in esclusiva

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×