";

/

Roma, l’aggressione a Federico non è solo un atto di omofobia ma un problema di civiltà
Bebe Vio su Topolino contro le barriere: “Le mie protesi? Ai bimbi non fanno paura. Mi chiamano Barbie o Robocop”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×