/

di Vincenzo Bisbiglia | 15 dicembre 2017

Teatro dell’Opera, nuovo debito di 5,8 milioni e patti disattesi con i dipendenti: “Stato di agitazione e blocco straordinari”

La prima in stile hollywoodiano è andata, le luci si sono spente. Ora il Costanzi torna alla dura realtà: mentre martedì 12 sul palco andava in scena 'La Damnation de Faust', i lavoratori del Costanzi di Roma iniziavano la loro protesta: non sono stati rispettati gli accordi presi il 17 novembre 2014 sul rimborso di quote di salario lasciate in azienda "per salvare 180 lavoratori, fra coro e orchestra, dai paventati licenziamenti"
Dorgali, sindaca M5S annuncia su Fb: “Sono indagata per turbativa asta”
Grosseto, abusa della figlia di 5 anni: arrestato. A denunciarlo la moglie

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×