/

di F. Q. | 17 luglio 2018

Migranti, la denuncia di Open Arms: “Guardia costiera libica ha lasciato morire in mare una donna e un bambino”

La ong spagnola recupera una donna ancora in vita aggrappata ai resti di un barcone a 80 miglia dalla costa. Sulla nave dell’associazione anche Palazzotto di Leu: “Governo italiano responsabile di questi crimini”
Roma, lo Stadio Flaminio verso la tutela della Soprintendenza: “Si riconosce il valore dell’opera. Ora il recupero”
Sindone, le macchie di sangue false? L’irritazione del Vaticano: “Nello studio non c’è nulla di scientifico”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×