/ di

Wanda Marra Wanda Marra

Wanda Marra

Giornalista

Lavoro al Fatto Quotidiano dall’inizio. Ci sono arrivata dopo un lungo giro: un passato remoto da studiosa (con tanto di tesi di dottorato sullo Zibaldone di Giacomo Leopardi e altri esempi affini, poco conosciuti ai più, in giro per l´Europa), un passato più recente da giornalista: all´Unità (tra cronaca, politica, cultura e online) e in tv (da Tetris, condotto da Luca Telese su La7, a Tatami, condotto da Camila Raznovich su Rai Tre). Seguo la politica, e appena posso, non solo. Nel tentativo di capire “come funzionano” i meccanismi psicologici e sociali della realtà in cui viviamo ho scritto un libro: Vendere un’idea. Il consenso e la politica nell’era Renzi (Marsilio, 2016). Non posso fare a meno del mare, dei gelati e della ruminazione del pensiero.

Blog di Wanda Marra

Economia & Lobby - 25 febbraio 2012

Fassina, come ti boccio Monti nonostante il Pd

Il decreto Salva Italia? “Non è spiegato da ragioni economiche”. Anzi, “acuisce la contrazione dell’economia e, conseguentemente, l’ulteriore innalzamento del nostro debito pubblico”. Insomma, Monti fino ad ora ha sbagliato praticamente tutto. Non è l’analisi di un economista più o meno neutrale (ammesso che ce ne siano), nè lo sbobinato di un comizio del comunista […]
Politica - 6 settembre 2011

Leader, attenti: a Pesaro c’è l’applausometro

“Buffone”. “Vattene a casa da Bonanni”. “Buh, buh”. Domenica tardo pomeriggio, la platea della Festa Democratica di Pesaro ce la fa a fischiare e a contestare. Sul palco ci sono Franco Marini e Susanna Camusso. Oggetto del contendere: lo sciopero di oggi. “Troppo precipitoso”, secondo l’ex segretario della Cisl. Anzi, quasi, quasi dannoso perché “chiede […]
Politica - 12 agosto 2011

Pesce grigliato? Per la casta solo tre euro

Tutti lo sanno e tutti ne approfittano. La polemica monta ciclicamente: mangiare nei ristoranti di Senato e Camera costa nel peggiore dei casi quanto una pizza, nel migliore più o meno quanto un panino e una bevanda. Ma nell’era di Internet e in tempi di lacrime e sangue farla franca diventa più difficile. Qualche giorno […]
Giustizia & Impunità - 26 luglio 2011

Pd: diversi, ma chi?

“Dobbiamo dimostrare di essere diversi dagli altri, dobbiamo provare che per noi la questione morale, delle regole, l’etica, sono una questione essenziale” (Enrico Letta, “Corriere della Sera”). “La diversità va conquistata. Poteva forse essere un dato di appartenenza un tempo, quando c’era una rigida selezione per accedere ai partiti, oggi non è così (Sergio Chiamparino, […]
Società - 13 febbraio 2011

Una società diversamente difficile

Ci sono andata per caso. Sì, con il lavoro che faccio, ormai alle manifestazioni ci vado quasi sempre per raccontarle, difficilmente per partecipare. Ma vari amici mi hanno detto: “Noi andiamo, vieni?” (cosa che peraltro non capitava da tanto tempo per un appuntamento in piazza). E allora mi sono detta: “Perché no? Uno sguardo non […]
Cultura - 13 gennaio 2011

Il passero solitario di… Signorini

Evidentemente galvanizzato dal mega-servizio a Berlusconi in versione poli-familiare, uscito mercoledì su Chi, Alfonso Signorini nel salotto di Kalispera, “emanato” nelle case degli italiani da Canale 5, continua sul terreno dei buoni sentimenti. E così fa raccontare a Belén – sapiente accento spagnolo e inquadratura sempre in primo piano – la sua fede nell’amore eterno […]
Mondo - 1 gennaio 2011

Santiago del Cile tra memoria e futuro

Sono venute in due: abitini estivi, capelli scuri legati, avranno qualcosa in più di 20 anni. Fuori, a Santiago del Cile, è piena estate. Dentro il Museo della Memoria e dei Diritti umani, si respira un’aria sospesa, tra passato e futuro. Le due ragazze si stringono mentre guardano scorrere davanti a loro le immagini del golpe del ’73, mentre […]
Mondo - 21 dicembre 2010

A Buenos Aires rabbia e voglia di cambiare

Con una cerimonia solenne vengono ordinati giovani sacerdoti in una chiesa di San Telmo. Poco più in là un gruppo composito (bambini, anziani signori, ragazzi) si lascia andare a un rumorosissimo concerto per strada, con balli e tamburi, annaffiati di birra. In un centro sociale, in un angolo dello stesso quartiere, la proiezione di un video collega […]
Mondo - 30 giugno 2010

I mondiali degli altri: la storia di Kalas

Se si perde, i commenti del dopo partita assomigliano un po’ alle interminabili chiacchiere con gli amici sulla fine di un amore. Figuriamoci se si esce da un Mondiale e nella maniera ben poco gloriosa in cui è uscita l’Italia: non c’è termine all’autocoscienza. Ma mentre da noi si piange sul latte versato e si […]
Mondo - 28 giugno 2010

Non solo politica

Ampio scontro nel Pd sull’opportunità di tornare all’uso comune della parola “compagni” (dopo il suggerimento dell’attore Fabrizio Gifuni; eppure Pier Luigi Bersani, nel suo discorso di esordio come segretario aveva salutato il partito cominciando proprio con un classico d’annata come “Cari compagni, care compagne”). Aspra discussione tra Umberto Bossi e Gianfranco Fini sull’esistenza o meno […]
Delocalizzazione, in Italia persi 34 mila posti di lavoro in due anni. Emorragia dalla Fiat
Marchionne, un elefante tra le tute blu

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×