/ di

Valeria Gandus Valeria Gandus

Valeria Gandus

Giornalista e scrittrice

Inviato speciale a Panorama per oltre trent’anni, mi sono occupata di politica (almeno fino a quando non è arrivato Berlusconi), temi sociali e cultura, ma ho scritto anche di musica (jazz) e cinema, le mie grandi passioni. Con il collega Pier Mario Fasanotti ho scritto tre libri (Mambo Italiano, Kriminal Tango, Bang Bang): una sorta di storia, o meglio cronaca, d’Italia dal dopoguerra agli anni Ottanta vista attraverso la lente d’ingrandimento della cronaca nera.

Articoli di Valeria Gandus

Cultura - 18 aprile 2015

Goffredo Fofi e l’Elogio della disobbedienza civile: ‘Il mondo è dominato dalla violenza esplicita’

Appena diciottenne raggiunse Danilo Dolci a Partinico, Sicilia, per condividere la sua lotta nonviolenta contro la mafia. Nel 1961 fu parte attiva della prima marcia della pace Perugia-Assisi organizzata da Aldo Capitini. Partecipò ormai trentenne al ’68 ma definendosi, con grande sconcerto di amici e conoscenti, “anarco-socialdemocratico” o, più chiaramente, “anarco riformista”. Il ripudio della […]
Cultura - 26 marzo 2015

Salvatore e Giuseppe, bambini uccisi dalla mafia: la vittima doveva essere Carlo Palermo. La storia in un libro

Salvatore era biondo, riccioluto e pestifero; Giuseppe moro, testardo e puntiglioso. Erano gemelli e avevano sei anni. La loro mamma, Barbara Rizzo, era bella come tutte le mamme. E giovane, 31 anni appena. Quella mattina del 2 aprile 1985 uscirono dalla loro casa di Pizzolungo, non lontano da Trapani, per andare a scuola, accompagnati in […]
Cultura - 19 marzo 2015

J.D. Salinger prima de Il giovane Holden: “I giovani”, storie ‘inedite’ di ritorno dal fronte

Con le avventure di Holden Caulfield è andato dritto al cuore di almeno quattro generazioni. Ma al capolavoro che lo ha consacrato autore di riferimento per milioni di giovani smarriti e velleitari come il protagonista de Il giovane Holden, J.D. Salinger è arrivato per approssimazioni successive: quelle che possiamo riconoscere nella raccolta dei suoi primi […]
Cultura - 10 gennaio 2015

Eccidio di Meina, le vittime degnamente ricordate dall’opera di Gunter Demnig

Fu il primo sterminio nazifascista in territorio italiano: 16 uomini e donne, vecchi e bambini arrestati e rinchiusi in un albergo, quindi ammazzati e buttati nel lago. Unicamente perché ebrei. Accadeva a Meina, rinomata località di villeggiatura sul lago Maggiore, nel settembre del 1943. Una “piccola” strage della quale fu vittima una piccola colonia di […]
Cultura - 10 dicembre 2014

Potere alle parole lab, parte dalla musica il riscatto di quattro giovani detenuti

Babo , 23 anni, senegalese, ci ha messo dentro la rinascita personale che parte anche dalla musica. Edson, 29 anni, brasiliano adottato a cinque anni da una famiglia italiana, il trauma dell’abbandono da parte della madre naurale e della morte violenta del padre. Manolo, 21 anni peruviano, il ritrovato senso della famiglia. Henry, 23 anni, […]
Cultura - 4 dicembre 2014

Nick Hornby, “Funny Girl”: una donna degli anni ’60 alla conquista della felicità

È bella, sexy, simpatica, intelligente, si chiama Sophie ed è stata creata da un uomo. Uno scrittore, nella fattispecie, essendo Sophie la protagonista dell’ultimo, divertentissimo romanzo di Nick Hornby: Funny Girl (Guanda). Un titolo perfetto per una delle prove più riuscite dell’autore di Febbre a 90’ e Alta fedeltà. Il ritratto amoroso e rispettoso di […]
Musica - 12 novembre 2014

Bollani omaggia Zappa con un album registrato live: “Pirotecnico, con rigore”

Era un irregolare, Frank Zappa, non classificabile nelle categorie standard musicali. Era un dissacratore che prendeva in giro tutto e tutti. Ed era un musicista straordinario, che pretendeva il massimo da se stesso e da chi suonava con lui. Era abbastanza e anche di più, insomma, perché un curioso della musica e amante delle contaminazioni […]
- 6 novembre 2014

Amos Oz, i traditori nella storia? “Persone coraggiose che precorrono i tempi”

“Chi è pronto al cambiamento, chi ha il coraggio di cambiare, viene sempre considerato un traditore da coloro che non sono capaci di nessun cambiamento, e hanno una paura da morire del cambiamento e non lo capiscono e hanno disgusto di ogni cambiamento”. No, non sono parole di Matteo Renzi. Le troviamo, invece, a pagina […]
Cultura - 19 ottobre 2014

Egitto, Ala al-Aswani: “La rivoluzione non è un cambiamento politico ma umano”

Lui della primavera araba, di quel che è successo dopo e che ancora accadrà, proprio non vorrebbe parlare. E non perché si disinteressi di ciò che accade nel suo Paese, l’Egitto, e in Medio Oriente e nel mondo. Al contrario: Ala al-Aswani, il più acclamato, letto e tradotto scrittore egiziano contemporaneo (il suo Palazzo Yacoubian […]
Società - 29 settembre 2014

Messico, il pedofilo nel libro shock: “Una bimba non ha difese, la convinci e te la fai”

“Tu lo sai che è il mio vizio, no?, è una stronzata ma non so resistere, e lo so che è un reato e che è proibito, ma poi è così facile, una bambina non ha difese, la convinci in un amen e te la fai. È tutta la vita che lo faccio e a […]
Fabrizio Falco legge Giacomo Leopardi: “Ragazzi, in amore imparate da lui”
‘Viola Pop’, la vita come il pallone

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×