/ di

Turi Rizzi Turi Rizzi

Turi Rizzi

Cantante lirico e blogger

Sono nato a Milano nel 1956. A sedici anni mi dedico allo studio del flauto e al canto jazz. “Hai voce grande, devi cantare classico!” Questo il consiglio di Oreste Bossini, brillante critico musicale oggi e allora mio compagno di studi universitari: un consiglio che ho seguito e che mi ha portato a cantare in Europa, Asia e negli Stati Uniti, dove ho risieduto per 10 anni. I miei ruoli sono quelli di tenore drammatico – Cavalleria, Pagliacci, Carmen, Ballo in Maschera, Otello – e insegno canto privatamente. Ho collaborato come critico musicale al periodico svizzero “La Gazzetta Ticinese” e mi interesso anche degli aspetti sociali della professione. Ho fatto parte della Commissione del Comune di Milano per regolamentare la musica di strada. Non raro trovarmi nei locali jazz milanesi per rivisitare il mio repertorio di crooner.

Blog di Turi Rizzi

Musica - 15 Febbraio 2015

Riforma del sistema musicale: per ‘impugnare il cannocchiale’

La Riforma del sistema musicale regionale: un’inversione di tendenza, finalmente riconoscibile, che risuona nell’ambiente e rianima le stanche fila dei musicisti, degli attori, dei ballerini, dei cantanti e dei tecnici, del mondo insomma che nello spettacolo opera e da questo alimenta le sue speranze, il riconoscimento sociale, la dignità e infine, uno stipendio. Si tratta […]
Cultura - 20 Novembre 2014

Opera di Roma: dal reintegro dei musicisti alle risposte definitive

Sono stati reintegrati. Parliamo ancora degli organici dell’Opera di Roma: manca l’approvazione del Cda che si riunisce il 24 di questo mese, ma mi piace considerarla una formalità, visto il coro unanime che ha difeso i musicisti dell’Opera di Roma, a cui si sono uniti perfino i Berliner Philarmoniker e Ennio Morricone, a riprova dell’eco […]
Cultura - 27 Ottobre 2014

Opera di Roma: dove vanno le esternalizzazioni?

Siamo ancora a parlare dell’Opera di Roma. Pare evidente che nella capitale si stia giocando una partita importante, nodale anzi, per la futura vita musicale di tutto il paese. Lo spettro della esternalizzazione sembra dunque materializzarsi anche per gli Enti lirici, dopo aver infranto velleità e speranze dei teatri di tradizione. Bene ha detto l’orchestrale […]
Cultura - 10 Ottobre 2014

Opera di Roma, per un Muti che va…

Ho aderito all’invito degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala il 25 settembre, nell’occasione di un incontro con Riccardo Chailly, nuovo direttore musicale del teatro. “Un incarico – dice lui schernendosi – non ancora formalizzato”. Giunge puntuale, sorridente e gli si legge in viso l’agio di chi si sente a casa propria. E cosi […]
Belle & Sebastian, la band scozzese e il nuovo “Girls in Peacetime Want to Dance”
Sanremo, Luigi Tenco: le ombre del silenzio sulla sua morte

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×