/ di

Superbonus Superbonus

Superbonus

Dirigente bancario

Mi chiamo Antonio Rizzo. Per 10 anni ho lavorato come Manager di progetto per società di consulenza internazionali in Italia ed in Brasile. Ho condotto progetti di finanza per grandi banche e di acquisto e vendita di materie prime per la produzione di energia per grandi gruppi industriali.

Dal 2004 al 2008 ho lavorato per Banche d’Investimento occupandomi del settore del debito pubblico italiano.

Dal 2009 sono direttore finanziario di una piccola banca italiana, dove ho trovato solidità e tranquillità che mi hanno permesso di approfondire le tematiche del debito e della moneta.

Nello stesso anno ho iniziato a collaborare come editorialista economico con Il Fatto Quotidiano. Firmo i miei articoli con lo pseudonimo di Superbonus.

Articoli di Superbonus

Economia & Lobby - 12 giugno 2012

Crisi, tocca all’Italia: fuga dal nostro debito pubblico

Ieri mattina, quando la Borsa Italiana saliva del 2 per cento e lo spread fra il Btp decennale e il Bund tedesco toccava il 4,20 per cento, sono stati in molti a chiedersi: dov’è la buona notizia? La Spagna ha chiesto aiuto al-l’Europa per salvare le proprie banche, ha ottenuto la promessa di un prestito […]
Zonaeuro - 14 maggio 2012

Eurocrac, il debito di Italia e Spagna preoccupa le Borse ancor più della Grecia

Oggi, mentre i ministri delle finanze europei si riunivano a Bruxelles, i mercati segnalavano la loro sfiducia verso l’Europa. L’esito delle elezioni greche ha esaltato le debolezze della governance europea e gli investitori hanno immediatamente alleggerito le proprie posizioni su titoli di stato e borse europee. Il Btp decennale è arrivato a toccare i 435 punti si […]
Zonaeuro - 7 maggio 2012

Btp per pagare le imprese creditrici, Monti può convincere la Ue ma non i mercati

Il “piano Monti” per ripagare i debiti della pubblica amministrazione verso le imprese e rilanciare gli investimenti pubblici non può funzionare. Se partiamo dall’ipotesi che i 70 miliardi dei debiti commerciali dello Stato verso le imprese creditrici siano stati tutti contabilizzati regolarmente nel corso degli anni vuol dire che ci troviamo di fronte ad un […]
Economia & Lobby - 28 marzo 2012

Fondo Salva Stati ESM, dalla Germania soltanto promesse: resta piccolo e inutile

Un famoso trader della city londinese sostiene: “Il fondo salva stati è quella cosa che nel momento in cui la usi è già troppo tardi”. Questo è il sentimento generalizzato del mercato rispetto alle promesse di ampliare la dotazione di quello che i governi europei chiamano il “firewall”. Strumento che dovrebbe impedire che il contagio […]
Zonaeuro - 6 marzo 2012

Spread, il sorpasso all’indietro della Spagna che preoccupa Berlino

La Spagna è arrivata al capolinea: dopo aver sforato gli obiettivi di deficit del 2011 con un record dell’8,8 per cento sul Pil ha annunciato che non riuscirà a rispettare l’obiettivo del 4,4% di maggiori spese rispetto alle entrate fiscali ed arriverà al 5,8 per cento nel 2012. Questo nonostante una manovra fiscale da 37 […]
Zonaeuro - 9 febbraio 2012

Esultano solo le banche

“Non si può nominare presidente del Consiglio un vile affarista che è stato socio della Goldman Sachs“. Le parole che Francesco Cossiga pronunciò nel 2008 non hanno impedito a Mario Draghi, già vicepresidente della banca americana, di diventare presidente della Banca centrale europea. Era dunque così ingeneroso l’ex presidente della Repubblica nei confronti dell’allora governatore […]
Economia & Lobby - 27 novembre 2011

Debito fuori controllo, rischio dietro l’angolo

Ora che abbiamo scoperto che l’Italia paga per il suo debito a sei mesi come il Portogallo cosa succederà? Probabilmente quello che è già accaduto agli altri Paesi europei che sono entrati nella fase terminale della crisi finanziaria. Martedì sarà il giorno della verità quando il Tesoro emetterà 8 miliardi di Btp sperando che qualcuno […]
Economia & Lobby - 10 marzo 2011

Dubbi sul destino della Grecia
E i debito pubblico torna a salire

L’Italia torna a pagare di più per finanziare il suo debito pubblico: un titolo di Stato a 3 anni rende ai sottoscrittori il 3,40 per cento ed uno a 10 anni il 5 per cento. Gli investitori internazionali hanno “riprezzato” il rischio italiano portandolo nuovamente al 1,72 per cento. Il rischio di contagio da Grecia, […]
Economia & Lobby - 19 dicembre 2010

Unione europea, il nuovo fondo non funziona

Sapendo di doverla consumare nel 2014 comprereste una conserva che reca la scritta “attenzione potrebbe scadere nel 2013”? Se la risposta è no, state lontani dai titoli di Stato dei Paesi europei che non hanno i conti pubblici in ordine. Il Consiglio europeo di venerdì ha infatti sancito la possibilità di costituire un fondo a […]
Economia & Lobby - 12 dicembre 2010

Eurocrisi, effetto Draghi

Nei circoli militari si narra che alla fine della seconda guerra mondiale un generale tedesco disse: “Non so chi vincerà la terza guerra mondiale ma so che la perderà chi si alleerà con l’Italia”. Deve essere più o meno quello che ha pensato Jean Claude Junker, presidente dell’Eurogruppo (il coordinamento dei ministri dell’area euro), quando […]
Crisi, Passera: “Il rischio contagio c’è, ma in Italia conti e banche sono solidi”
Crisi, Lagarde (Fmi): “Tre mesi per salvare l’euro? Se serve, anche meno”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×