/ di

Sandra Rizza Sandra Rizza

Sandra Rizza

Giornalista giudiziaria

Sandra Rizza, sono giornalista giudiziaria e ho scritto alcuni saggi sul rapporto tra  mafia e politica. Gli ultimi: ”L’Agenda Rossa” (2007), ”Profondo nero” (2008), e ”L’Agenda nera della Seconda Repubblica” (2010), tutti pubblicati da Chiarelettere.

Sono cresciuta professionalmente al giornale ”L’Ora” di Palermo, negli anni Ottanta, durante la guerra di mafia che porto’ i corleonesi di Toto’ Riina al vertice di Cosa nostra. Dopo la

chiusura de ”L’Ora”, ho seguito le cronache dello stragismo per il settimanale ”Panorama” di cui sono stata corrispondente dalla Sicilia. Dal 2001 al 2008 ho fatto il redattore giudiziario all’Ansa di Palermo. Ho collaborato saltuariamente per ”il manifesto”, ”la Stampa”, ”Micromega”. Attualmente scrivo su ”il Fatto Quotidiano” da Palermo.

Articoli Premium di Sandra Rizza

Cronaca - 30 giugno 2016

Così Lo Voi ora scopre le minacce ai suoi pm

Mai finora, da quando si è insediato a capo della Procura di Palermo, ha ritenuto opportuno lanciare un allarme sicurezza. Neppure nei mesi immediatamente successivi al vertice straordinario convocato al Viminale dal ministro dell’Interno Angelino Alfano, che nel novembre 2014 decretò lo stato di massima allerta nei confronti del pm Nino Di Matteo, destinatario degli […]
Cronaca - 19 giugno 2016

Trattativa, la n° 2 di Falcone e l’amnesia su De Donno

Amnesie, flash back che affiorano solo davanti a stringenti contestazioni, ricostruzioni che non convincono: anche Liliana Ferraro, l’ex braccio destro di Giovanni Falcone al ministero della Giustizia, non fa eccezione e si inserisce nella lunga lista degli smemorati di Stato: la sua deposizione nel processo sulla Trattativa Stato-mafia è un singhiozzo di “non ricordo”, alternati […]
Cronaca - 17 giugno 2016

Trattativa, Ferraro in aula: “Fu Martelli a volere il 41 bis”

Alla fine del ‘93, dopo la revoca dei 41 bis, protestai con Francesco Di Maggio, il vicecapo del Dap (il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, ndr) dicendogli che ero delusa. Lui si giustificò: mi hanno preso la mano”. Liliana Ferraro tira fuori dalla memoria un episodio inedito e l’udienza romana del processo sulla trattativa Stato-mafia si arricchisce […]
Cronaca - 16 giugno 2016

Via D’Amelio, Genchi smentisce il pm Gozzo

L’ultimo “giallo” sul depistaggio di via D’Amelio irrompe nel Borsellino quater contrapponendo due testi eccellenti come l’ex aggiunto di Caltanissetta Nico Gozzo e il consulente informatico Gioacchino Genchi che hanno riferito versioni totalmente diverse su una vicenda che scaturisce da alcune confidenze di Bartolo Iuppa, ex fidanzato di Lucia Borsellino, e tira in ballo ancora […]
Cronaca - 15 giugno 2016

Trattativa, è il giorno di Amato Dal 41 bis alla nomina di Mancino

Dovrà spiegareperché il suo governo nominò Nicola Mancino al Viminale al posto di Vincenzo Scotti, e come mai pochi mesi dopo sostituì Claudio Martelli al ministero della Giustizia con il giurista Giovanni Conso, l’uomo che avrebbe revocato centinaia di 41-bis ai boss di Cosa Nostra. L’ex premier Giuliano Amato, a Palazzo Chigi dal 28 giugno […]
Cronaca - 12 giugno 2016

Borsellino quater, le ritrattazioni che non tornano

Colpo di scena all’ultima udienza del Borsellino quater. A pochi minuti dalla chiusura del dibattimento si scopre che la prima ritrattazione di Vincenzo Scarantino, resa pubblica in un’intervista di Studio Aperto, avvenne non il 25 ma il 26 luglio 1995. Non alla vigilia, dunque, ma lo stesso giorno della lite a San Bartolomeo al Mare […]
Cronaca - 11 giugno 2016

Riina distratto, non sa cosa firma

Sarà anche un boss “potentoso” (così lui stesso si definisce), ma persino a Totò Riina può capitare di firmare per sbaglio un foglio per un altro: finendo per fare una figuraccia nel bunker di Palermo. Così ieri, in collegamento da Parma, il boss ha chiesto di fare spontanee dichiarazioni denunciando di non aver saputo, lo […]
Cronaca - 10 giugno 2016

Martelli: “Ci fecero fuori per il carcere duro”

Per cacciare Claudio Martelli dal ministero della Giustizia, all’indomani della strage di Capaci, l’ex capo dello Stato Oscar Luigi Scalfaro avrebbe architettato quello che Marco Pannella tra le più grasse risate ebbe a definire “uno scherzo da prete”: far credere a Bettino Craxi che il suo “delfino” voleva scalzarlo, autocandidandosi alla poltrona di Palazzo Chigi. […]
Cronaca - 8 giugno 2016

Palermo, arriva Riina jr Borsellino: “Pronto a tutto”

Dopo la contestatissima ospitata nel salotto televisivo di Porta a Porta, Salvo Riina è pronto a riempire una saletta da 120 posti all’hotel Politeama per presentare il suo libro Riina family life nel cuore elegante di Palermo: la città che suo padre, il capo dei capi di Cosa Nostra, ha insanguinato per anni con le […]
Cronaca - 7 giugno 2016

Scarantino, cronista minacciata già tre volte

Il libro che ha scritto nel 2014 con l’avvocato Rosalba Di Gregorio è diventato il punto di partenza della nuova inchiesta top secret sui sei sottufficiali di polizia nel mirino dei pm di Caltanissetta per la gestione di Vincenzo Scarantino, il falso pentito che depistò le indagini su via D’Amelio. Nel volume, dal titolo Dalla […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×