/ di

Sergio Noto Sergio Noto

Sergio Noto

Professore di Storia economica presso l’Università di Verona

Mi occupo di economia nei fatti e nella teoria, quindi so che la realtà è molto, molto complessa. Scrivo meno che posso, perché temo che non serva a molto, ma all’istinto non si comanda… In realtà sono sopratutto un grande esperto di musica rock, che fa molto più che da sottofondo alla mia vita (con 4 figlie, una moglie e un cane buonissimo….). Abito e lavoro a Verona che è una città bellissima, un po’ periferica però. Ho fatto l’ufficiale degli alpini («la zappa che si trasforma in fucile», come ho scritto sul “Corriere Veneto” per il quale sono editorialista). Tutte cose che non servono, anzi che sono d’impaccio. Ma sono fermamente convinto che «we shall overcome», non si sa quando, ma ce la faremo. Per questo e solo per questo scrivo. 

Blog di Sergio Noto

Società - 1 Febbraio 2016

Unioni civili: ha senso diffondere un’immagine distorta della famiglia tradizionale?

C’è in giro un rancore eccessivo contro la famiglia tradizionale che non capisco. Certo viviamo un’epoca in cui tutti odiano tutti e pochi possono attribuirsi una funzione esemplare, ma – escludendo interpretazioni complottiste – non si riesce a mandare giù tutto il veleno che si legge contro la famiglia tradizionale. Ne sono state scritte di […]
Economia & Lobby - 26 Gennaio 2016

Banche, il costo della bad bank lo paghi chi ha generato i debiti

Siamo alle solite. Spuntano le bad banks e Superciuk (quello che rubava ai poveri per dare ai ricchi) torna in azione. Si coprono i debiti, ma non ci si chiede chi li ha provocati. I costi verranno spalmati “equamente” su tutti, senza poter capire per chi saranno i vantaggi e per chi gli oneri. Si […]
Economia & Lobby - 8 Gennaio 2016

Banche: patente per i risparmiatori e ripetizioni per gli economisti

Sarà che ho fatto le scuole sbagliate, ma quando si parla di “patente”, a me viene in mente la splendida novella di Pirandello in cui un uomo additato come iettatore, perso per perso, chiede al Tribunale una dichiarazione ufficiale delle sue “doti”, nell’intento forse di poterle sfruttare professionalmente. Ma mi sbaglierei, perché la nuova patente […]
Società - 31 Dicembre 2015

2016, auguri agli italiani di buona volontà

In occasione della fine del 2015 (annus horribilis), e per l’inizio del Nuovo Anno, proviamo a dimenticare per un attimo tutte le brutte cose e a fare gli auguri a tutti gli italiani di buona volontà (e sono molti), perché le preoccupazioni sono dei vecchi e se saremo giovani ce la faremo… Forever Young* Possa […]
Economia & Lobby - 14 Dicembre 2015

Banche e fallimenti bancari: una lettera marziana

Ricevo da un collega extraterrestre e volentieri diffondo. Caro amico, ti scrivo dal pianeta Marte, dove, come sai, anche noi abbiamo i nostri problemi, ma per fortuna vediamo con altri occhi la questione delle banche e dei risparmiatori, almeno rispetto a quello che vedo succedere da voi. Infatti ti scrivo proprio perché, scorrendo i giornali […]
Società - 3 Dicembre 2015

La rivoluzione? Dopodomani (Gaber docet)

Non c’è paese europeo più bisognoso dell’Italia di una rivoluzione, una di quelle vere. Allo stesso tempo, lo sanno tutti, non c’è nessun paese come l’Italia così conservatore, così refrattario ai cambiamenti reali. Lo dice la storia, per fermarci a quella più recente, ad esempio, anche i gatti sanno che l’Unità nazionale si concluse con […]
Mondo - 17 Novembre 2015

Attentati Parigi: quali guerre dopo l’eccidio dell’Isis?

Non andrò più a lavorare per la fattoria di Maggie (B.Dylan) Mi fa nausea il rumore assordante di parole che si è scatenato dopo l’eccidio di Parigi. Avrei voluto almeno tre giorni di silenzio mondiale, meglio se accompagnato dalla preghiera. Tantomeno non mi piace sapere che personalmente contribuisco a rafforzare il fiume inutile di chiacchiere. […]
Giustizia & Impunità - 30 Ottobre 2015

La Banca d’Italia, l’incapacità di autoriforma e la democrazia

Da tempo ci siamo persuasi che la democrazia in Italia non funzioni. Infatti le conseguenze più gravi dell’azione trionfante di corrotti e corruttori non sono il furto e l’appropriazione indebita (che pure ci dispiacciono), ma il fatto che costoro hanno frantumato le fondamenta istituzionali sulle quali avrebbe dovuto reggersi il Paese nato dalla Costituzione del […]
Giustizia & Impunità - 20 Ottobre 2015

Erri De Luca assolto: un’altra ‘Storia sbagliata’

Insomma alla fine Erri De Luca ce l’ha fatta a evitare il carcere e tutti ne siamo felici. Va da sé però che questa nostra – sincera – felicità non necessariamente deve significare che siamo d’accordo con tutta questa storia, tutt’altro. Anzi, l’intera vicenda ci ricorda il titolo di una splendida canzone di Massimo Bubola […]
Economia & Lobby - 12 Ottobre 2015

Apple e comunicazione: ‘Think different’ o ‘Jobs santo subito’?

Leggiamo a proposito del film su Steve Jobs in fase di ultimazione che la moglie dello scomparso cofondatore di Apple non avrebbe gradito certe letture del film, che avrebbe fatto pressioni su alcuni possibili interpreti e che anche Tim Cook sarebbe contrariato da alcune scene, insomma – anche in casa Apple – siamo alla solita storia. […]
Mortalità, l’aspettativa di vita cala anche in Francia. Un caso analogo a quello italiano?
Istat, cambia il paniere: entrano i tatuaggi e leggings da bambina, escono i vagoni-letto. Inflazione in lieve aumento

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×