/ di

Sergio Noto Sergio Noto

Sergio Noto

Professore di Storia economica presso l’Università di Verona

Mi occupo di economia nei fatti e nella teoria, quindi so che la realtà è molto, molto complessa. Scrivo meno che posso, perché temo che non serva a molto, ma all’istinto non si comanda… In realtà sono sopratutto un grande esperto di musica rock, che fa molto più che da sottofondo alla mia vita (con 4 figlie, una moglie e un cane buonissimo….). Abito e lavoro a Verona che è una città bellissima, un po’ periferica però. Ho fatto l’ufficiale degli alpini («la zappa che si trasforma in fucile», come ho scritto sul “Corriere Veneto” per il quale sono editorialista). Tutte cose che non servono, anzi che sono d’impaccio. Ma sono fermamente convinto che «we shall overcome», non si sa quando, ma ce la faremo. Per questo e solo per questo scrivo. 

Blog di Sergio Noto

Economia & Lobby - 18 Settembre 2013

Ordini professionali e sindacati: l’equazione degli sporcaccioni

Mai sciopero fu più impopolare. Mi riferisco a quello unitario proclamato dai bancari per la disdetta del loro contratto da parte dell’Abi (l’associazione di cui Mussari fu Presidente…..). Chi può condividere le preoccupazione di una categoria (ex) iperprotetta che conta un reddito medio pro capite superiore ai 70 mila euro? Il punto è che siamo […]
Economia & Lobby - 12 Settembre 2013

Scuola, Università, Sanità: quando il sistema è vecchio

Il paese non cambia. Oggi è stato il mio diciottesimo primo giorno di scuola, tutto come sempre. Temo non in meglio, forse in peggio, siamo fermi, drammaticamente fermi. Non si va avanti. L’Italia di questo 2013, per chi l’ha vissuta e la ricorda, è quella di trenta anni fa. Nel frattempo sono successe un po’ […]
Economia & Lobby - 4 Settembre 2013

Lettera aperta a Napolitano su banche e ingiustizie

[Sinceramente non son sicuro se abbia un senso, ma poiché la mamma mi ha insegnato che con un po’ di educazione si può dire tutto e siccome la situazione mi sembra veramente grave, approfitto di questa pagina e dei lettori per sottoporre rispettosamente la seguente lettera aperta al Presidente Napolitano.] Illustre Presidente Napolitano, mi permetto […]
Economia & Lobby - 26 Agosto 2013

Per favore, qualcosa di sinistra. Democrazia e mercato nei programmi della politica

Domanda: in Italia la sinistra (o il centro-sinistra, poco cambia) ha un minimo di idee nell’economia, nella politica, nella cultura per costruire una società, che possibilmente sia diversa da quella che vorrebbe costruire la destra? Sinceramente non mi pare di vederne un granché. La cultura italiana negli ultimi decenni è stata, diciamo così, un po’ […]
Economia & Lobby - 19 Agosto 2013

La metafora e la miseria di un Paese. Riparte il campionato di calcio

Siamo quasi pronti. Fra pochi giorni ci risiamo, incomincia il campionato di calcio, la vicenda esemplare di un paese che sta male, ma non vuole cambiare. Il calcio vive sulla passione dei tifosi, sulla loro irrazionalità, sulla loro noncuranza di fronte alle miserie, alle disgrazie, perfino ai saccheggi e alle ruberie, così come la gran […]
Economia & Lobby - 12 Agosto 2013

Sviluppo economico: l’acqua calda, gli uomini di casa e la triste storia delle leggi

L’economia ha un pessimo rapporto con le leggi. In primo luogo con le sue interne, che non sono quelle che vorremmo. La più importante, e la più disattesa, è «no free meals», tutto si paga, peccato che quello che paga e quello che produce i costi, in genere son due soggetti diversi. Altre leggi, quelle […]
Economia & Lobby - 7 Agosto 2013

Capitalismo, ‘basta che respiri’

Una bella pubblicità del primo Macintosh della Apple (1984) raffigurava Karl Marx che tenendo sotto braccio uno dei nuovi prodotti ideati da Steve Jobs, innocentemente ne decantava le virtù con la frase: «la prima volta che un capitalista ha fatto una rivoluzione!», ma si era sopravvalutato. Il capitalismo nella sua essenza è rivoluzionario, ce ne […]
Economia & Lobby - 31 Luglio 2013

Fare industria in Italia: pizzino di Luigi Einaudi per Marchionne

Ebbene sì, ha ragione Sergio Marchionne, ad di Fiat, in «Italia è impossibile fare industria». Siamo d’accordo. E siccome il dottor Marchionne è timido e non ha avuto il tempo o il coraggio di spiegare ancorché sinteticamente perché gli è impossibile fare il suo lavoro fino in fondo, grazie a un «pizzino» recapitatoci dall’aldilà per […]
Economia & Lobby - 26 Luglio 2013

Carsten Schloter, la morte non è un target aziendale

L’opinione diffusa vuole che Carsten Schloter fosse un grande manager e forse è vero. Certamente era un uomo di grande successo con alle spalle una sequela di trionfi. CEO di Swisscom era uno dei più influenti manager europei nel settore delle telecomunicazioni. Scuole esclusive, giovane, atletico, dedito a sport estremi, un curriculum professionale che rapidamente […]
Economia & Lobby - 22 Luglio 2013

Se lo sviluppo economico dipende dallo stile delle istituzioni

Gran parte degli economisti più in voga oggi, in vita provarono «quando sa di sale salire l’altrui scale» e il più delle volte furono incompresi ed emarginati. Il grande successo arriva da morti. Basterà dire che il più grande economista italiano, Vilfredo Pareto, fu costretto a emigrare in Svizzera a Losanna, perché da noi avrebbe […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×