Indagine su Cosa Nostra a Palermo

I “senatori” di Ciaculli contro i ladri: “Li facciamo trovare nel cofano della macchina”

Una delle regole imposte dalla mafia per controllare il territorio è “non rubare”. Due episodi indicativi si trovano negli atti dell’operazione “Stirpe” contro il clan dei Greco, che controlla il quartiere del capoluogo siciliano. Nelle intercettazioni, i boss stabiliscono pene molto pesanti per chi mette a segno furti senza la loro benedizione

Di Saul Caia