/ di

Roberta Covelli Roberta Covelli

Roberta Covelli

Blogger e attivista

Nel 1992, il ventuno marzo, sono nata io. Non so se quell’anno abbia segnato il mio modo di vedere il mondo, se il desiderio di migliorare l’Italia abbia ricevuto una spinta anche dall’essere nata l’anno in cui Falcone e Borsellino furono uccisi. Da dovunque provenga questo mio interesse, è diventato ora una parte importante della mia vita: nel 2009 ho incontrato i ragazzi di Qui Milano Libera, in occasione della prima “agorà”. E, da allora, la solitaria osservazione degli eventi dalla mia scrivania si è trasformata in una chiassosa condivisione di valori con quanti hanno la mia stessa passione: libero fischio è il nome del blog che ho aperto più di un anno fa perché credo che il fischio sia appunto una delle più compiute espressioni di democrazia oltre che naturalmente di libertà, come ci ha insegnato Pertini. Con educazione, ma con fermezza, intendo continuare a criticare, con un megafono, un microfono o di fronte al potente di turno, quel che credo sia sbagliato, cercando, nel mio piccolo, di dare il mio contributo per migliorare questo Paese.

Blog di Roberta Covelli

Scuola - 24 giugno 2011

Panta rei: la maturità secondo gli studenti

Nella borsa il vocabolario, qualche penna. E zuccheri, ovviamente, per sostenere la prima prova dell’esame di maturità. In fondo, pur nella nostra diversità, siamo un po’ tutti uguali, davanti al cancello chiuso, in attesa di un cenno per entrare in palestra o nei corridoi. Appena, finalmente, arrivano le tracce, la scelta non è difficile. Esclusa […]
Politica - 15 giugno 2011

La libertà è adesso

Le rivoluzioni violente servono a rovesciare dittature violente e quel che sta succedendo oggi nel Nord Africa e in Medio Oriente dimostra quanto il livello di sopportazione e il desiderio di democrazia possano muovere interi popoli. L’Italia, fortunatamente, non ha oggi una dittatura, ma le stragi impunite, le ombre del G8 come gli omicidi (quello di […]
Politica - 9 giugno 2011

Quorum e Costituzione

“La sovranità popolare è sacra!” La scritta campeggiava su cartelloni dallo sfondo azzurro, firmati dall’associazione “Dalla parte della democrazia” (i cui più illustri componenti sono Roberto Lassini e Tiziana Maiolo). Del resto l’articolo 1 da tempo, specialmente da una parte politica, è ricordato solo per “La sovranità appartiene al popolo”, trascurando il seguito “che la esercita nelle forme e […]
Politica - 29 maggio 2011

La fiaba di Nicole

Sabato, 14 maggio 2011, Sedriano. Premiazione del concorso “Creatività delle donne della Provincia di Milano”. Madrina della manifestazione: Nicole Minetti. Il sindaco Alfredo Celeste, fermamente motivato a circondarsi, per una sera, di sole rappresentanti del sesso femminile, presiede la premiazione, incurante della protesta di alcuni cittadini che, al di fuori dell’auditorium, contestano con cartelli e […]
Società - 26 aprile 2011

Partigiani e Salò,
le storie di ieri

L’ho sentito troppo spesso per stupirmi ancora: erano solo dalla parte sbagliata. Come se si trattasse di una opinione, un accidente: come se quella scelta, di là o di qua, fosse un argomento secondario. Come se non fosse, quella scelta, fondamentale per il giudizio storico. Un dettaglio. Capita. Si è cercato di equiparare una parte e […]
Giustizia & Impunità - 5 aprile 2011

Alfano, ministro
ad personam

Che cosa avrà spinto il ministro Alfano ad abbandonare il ruolo di garante come guardasigilli del buon andamento della giustizia evocando, seppure tra gli intimi accorsi ad una conferenza, la piazza come scorciatoia per far approvare la sua riforma? Non ho una stima particolare per il personaggio, lo confesso. Sarà perché chi lo ha proposto come […]
Giustizia & Impunità - 1 aprile 2011

Berlusconi non lasciamolo solo

“Era poca gente, tant’è che forse amichevolmente si potrebbe invitare Piero Ricca a disertare, in futuro insieme alle persone di Qui Milano Libera, le manifestazioni almeno pubbliche o a assistervi in silenzio perché questo forse è il momento di lasciarlo solo, Berlusconi”. Così Marco Travaglio, nel suo Passaparola settimanale, racconta il flop del sostegno di popolo che […]
Politica - 17 marzo 2011

Nessuna conquista
è per sempre

“Qualunque sia la sorte che mi toccherà, sii certo, ed assicura anche i nostri genitori, che io scelgo questa via con la piena coscienza di compiere un dovere imprescindibile dettato dalla mia coscienza di uomo di lotta, e di italiano. Nessuna esitazione vi è stata nel mio animo, e prego te ed i genitori di […]
Politica - 8 marzo 2011

Mi scusi presidente

Roberto Formigoni è al suo quarto mandato da governatore, nonostante la legge, nella sua corretta interpretazione, pare ne prevedesse un massimo di due. Inoltre deve avere forse subito il diktat di un personaggio molto influente se ha dovuto accettare Nicole Minetti nel listino bloccato… ma lodevole, seppure tardiva, è la sua recente proposta di abolire il […]
Media & Regime - 23 febbraio 2011

Radio Padania Libera

Lunedì ho finalmente raccolto l’invito dell’amico Paolo che da qualche anno si è imposto una singolare forma di testimonianza civile: l’incursione telefonica alle radio che permettono le chiamate in diretta. La sua missione è portare delle argomentate provocazioni nell’intento di stimolare lo spirito critico degli ascoltatori e poco importa se i conduttori, in preda al […]
Valutazione e potere
nella ricerca
Il sessismo si impara (e si elimina) nell’infanzia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×