/ di

Piero Valesio Piero Valesio

Piero Valesio

Giornalista e scrittore

 

Ho guardato tanta tv, mi sono appassionato a tutto quanto è espressione umana, ho seguito tanto sport e adoro leggere. Ho lavorato in radio, televisione e carta stampata.
Con la mia compagna Antonella Piperno ho scritto due manuali romanzati sull’amore a distanza: E vissero felici e lontani e E vissero vicini e (s)contenti pubblicati da Perrone editore.

 

Blog di Piero Valesio

Cronaca - 9 marzo 2012

Quei nostalgici della Diaz sul Frecciarossa bloccato

Sono in treno, sul Frecciarossa. Da Torino a Milano. Sto dormicchiando mentre arriviamo a Milano Rogoredo. Mi svegliano un vociare e un lampo di luce: un gruppo di No Tav ha bloccato il convoglio. Sono una trentina più o meno. Una ragazza agita un fumogeno, un altro ha un piccolo megafono con cui tenta di […]
Cronaca - 4 marzo 2012

Dalla gay? Vietato parlarne

Ho letto molto su Lucio Dalla in questi giorni, tutto quanto mi è capitato sotto mano. Ho seguito telegiornali (perlopiù presunti tali) e seguito i dibattiti sul web. Magari mi sto sbagliando ma da nessuna parte ho trovato, letto o ascoltato un cenno esplicito alla sua omosessualità. Che per quanto ne so potrebbe anche essere […]
Economia & Lobby - 27 febbraio 2012

Quei poveri catto-licei
di collina

Giocando con le parole, anzi violentandole attribuendo loro significati che non hanno, sta passando in queste ore (o meglio: in tanti, a destra e sinistra, stanno tentando di farlo passare) un concetto che non ha aderenza con la realtà. Che le cosiddette “scuole cattoliche” siano state create e vivano tuttora per garantire assistenza e istruzione […]
Cronaca - 19 febbraio 2012

Sanremiade/5: il Festival che c’è in noi

Beata quell’Italia che non ha bisogno di Sanremo si potrebbe dire parafrasando Brecht. Ma chissà se nascerà mai, quell’Italia. Un paese che non ha bisogno di vedere i suoi atavici vizi e difetti rappresentati in una rassegna di canzonette per potersi alleggerire la coscienza e poter dire, in solitaria o negli innumerevoli gruppi d’ascolto motivatamente […]
Cronaca - 18 febbraio 2012

Sanremiade/4: il corpo (estraneo) di Ivana

L’interrogativo non è di quelli destinati a sconvolgere la vita di un paese: non si tratta certo di trovare una risposta al perché in Germania un politico si dimetta più o meno al volo perché beccato col sorcio in bocca, come si dice a Roma, e qui da noi i sorci si tengono stretti le […]
Musica - 17 febbraio 2012

Sanremiade/3 – Moccia e le domande geniali

Che passo avanti, ragazzi. E poi dicono che Sanremo è inguaribilmente eguale a se stesso. Che è e resterà in eterno un’accozzaglia di cattivo gusto e scempiaggini varie, musicali e no, che non ha eguali al mondo e che, in fondo, serve a milioni di persone per spernacchiare difetti altrui dimenticando per cinque sere che […]
Cultura - 16 febbraio 2012

Sanremiade/2: Belen e la mutanda scomparsa

Un paio d’anni addietro durante il Superbowl il tempo si fermò. Successe perché, lo ricorderete, in modo del tutto casuale e inatteso, (più o meno come quando alla stazione arriva il treno che stavi aspettando; non l’avresti mai detto,vero?) una tetta di Janet Jackson spuntò fuori dal vestito durante la sua esibizione (…) canora (…); […]
Cultura - 15 febbraio 2012

Sanremiade: se Celentano si mangia il Festival

“Io sono colui che sono” diceva  il ghost writer di Celentano a Mosè sul Sinai.  E lui (Celentano, non il ghost writer) l’ha preso fin troppo in parola. E’ tutto e niente, è ovunque e in nessun posto, è finto ed è vero. A distanza di qualche ora dal sermone del Molleggiato a Sanremo, mi […]
Lavoro & Precari - 9 febbraio 2012

Chiamateli (im)prenditori

Ieri sono entrato in libreria. Mi è caduto l’occhio su un romanzo direi voluminoso di un autore figlio di una celebre ex figura apicale di un grande giornale pubblicata da una grande casa editrice. Non è il primo di questo autore e non ho mai letto nulla di lui: non so se sia un nuovo […]
Media & Regime - 1 febbraio 2012

Celentano e la beneficenza a nostra insaputa

Premesso che da qualunque parti arrivino dei soldini destinati a Emergency sono una prova provata dell’esistenza di una qualche divinità, la decisione di Celentano annunciata ieri urbi et orbi, di devolvere totalmente in beneficenza i 750mila euro o quel che saranno che la Rai gli verserà per silenziare Sanremo, sancisce la nascita delle cosiddetta beneficenza […]
Le precarie occupano
il Ministero del lavoro
Ruby, rinviato a giudizio il compagno per pornografia minorile

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×