/ di

Massimo Pillera Massimo Pillera

Massimo Pillera

Giornalista e scrittore

Sono figlio di un partigiano decorato che mi ha consentito di laurearmi in Filosofia Morale. Ho cinquantuno anni e vivo con quattro splendide donne in casa, mia moglie, due figlie e mia suocera, che mi consentono di fare il giornalista. Ho diretto un settimanale “La Pagina” in Svizzera, ho lavorato per molti anni come autore e regista alla TSI (televisione svizzera di lingua italiana), ho scritto per Il Fatto Quotidiano, Diario, il Caffè di Lugano, il Tagblatt di San Gallo, il Bund di Berna. La cosa più bella che ho fatto nella mia vita, oltre ad avere due figlie? Ho costruito una barca in legno di nove metri, con dei ragazzi in un progetto “ITACA” negli anni ’90, a Trani (la Città dove sono cresciuto e vivo attualmente gran parte del mio tempo dopo 15 anni di emigrazione in Svizzera). Adesso sono anche il responsabile di Tele Trani, nuova emittente sul digitale terrestre ed il fondatore insieme ad altri Italiani di ISTV (Italo Suisse Tele Vision), la prima emittente televisiva privata in Svizzera. Nel 2003 ho scritto insieme a Renè Scheu (giornalista svizzero) il libro: “Ueber Berlusconi”. Qui scriverò di Italia e di pugliesi, delle loro vicissitudini politiche, morali, economiche e culturali. La Puglia è un cantiere aperto nel Mediterraneo dove il sole non manca mai a differenza del lavoro, ed il mare resta a guardare come un testimone eterno.

Blog di Massimo Pillera

Ambiente & Veleni - 1 dicembre 2015

Cop21 a Parigi, adesso tocca a noi

Quando tramite un amico regalai all’allora ministro Willer Bordon la freeplay, gli dissi che era il simbolo della rinascita. Allora una multinazionale aveva impedito la sua commercializzazione in Italia. Io ne acquistavo tante in un negozio di commercio equo e solidale in Svizzera dove abitavo. Era la radiolina di Mandela, così soprannominata, perché il suo […]
Società - 26 novembre 2015

Italiani in Svizzera: l’Alfista che amava i libri

La velocità la sua passione, ma soprattutto l’Alfa sintesi della parola Italia, ripiena di olio, benzina con ottimo acciaio di contorno imbottita di tessuti e plastica con qualche inserto di radica ed una linea estetica ed un rombo che provocava sempre l’attenzione dei pedoni. Per Franco, metalmeccanico in Svizzera, la graduatoria delle cose importanti della […]
Tecno - 22 novembre 2015

Hackathon 2016 a Trani, una maratona nel futuro

Un vento di libeccio regala colori unici e mai visti di fronte ai quali tutti restano incantati. Indaco all’orizzonte che esalta il bianco della Cattedrale. Perfino Caio, il patron di Poste italiane non rinuncia a farsi un selfie con questo spettacolo della natura. A Trani la Puglia costruisce la sua prima tappa di una maratona […]
Mondo - 16 novembre 2015

Attentati Parigi: dai videogame alla strage

La strage di Parigi, cambia sicuramente la nostra vita di europei, così come l’11 settembre ha cambiato la vita degli americani. La Strage: non chiamiamola azione o attacco o guerriglia…siamo di fronte ad una strage con l’intento di massacrare il più alto numero di persone nel più breve tempo possibile con l’obiettivo di parlarne il […]
Mafie - 11 ottobre 2015

Trani conferirà al Pm Nino Di Matteo la cittadinanza onoraria. ‘Via la mafia’

L’apertura di un presidio di Libera è sempre l’occasione in cui emerge la città ideale, quella che tutti vorremmo. Ed allora si affollano associazioni, parrocchie, scolaresche, cittadini, volontari a far sentire che non ci sono solo le terre di mezzo, ma esiste ed è numerosa la terra dei liberi, dove le regole, la legalità, la […]
Cronaca - 2 ottobre 2015

Trani, Andria e gli altri morti: il ritorno del branco

Torna ciclicamente, ma in realtà non è mai andata via. La stagione dei branchi, fa capolino e si affaccia nei luoghi più frequentati del nostro Paese. No, non parlo dei cinghiali, parlo del branco umano composto di adolescenti con qualche leader che si impone. Cellule che si riproducono al ritmo incessante di una continua ricerca della […]
Cultura - 26 settembre 2015

‘L’ombra del passato’, il nostro ‘futuro remoto’

Se avessi avuto più tempo, avrei intitolato questo romanzo “futuro remoto”. Quando descrivi la vita sospesa di chi scorta o di chi ci vive sotto, cominci a pesare le parole e ti accorgi che la materia che tratti non è più vita, ma vita sotto…vivi una sotto vita o come dice Nick il protagonista del […]
Ambiente & Veleni - 9 settembre 2015

Regione Puglia, l’ambiente nelle mani del politico ‘jazz’

È’ la prima volta, storica, che un tranese ricopre la carica di assessore regionale. Si tratta di un medico che tutti in città chiamano Mimmo. Domenico Santorsola, ematologo, noto nelle cronache nazionali per una sua memorabile salita sui banchi del Consiglio Comunale di Trani è stato designato da Emiliano quale assessore alla qualità della vita ed […]
Diritti - 5 settembre 2015

Migranti, maglietta rossa e pantaloncini blu. Sulla spiaggia di Bodrum muore la politica

Il suo destino era segnato da tempo, ma in quella spiaggia, con quel corpicino rivolto verso il mare muore definitivamente la politica incapace e sorda di fronte alle urla dell’umanità. La foto, destinata ad entrare nella storia come quella della bimba vietnamita straziata dal napalm, oggi rappresenta la fine di tutto. Il patron di Facebook […]
Ambiente & Veleni - 2 settembre 2015

Xylella, i ‘custodi’ delle dune e la Puglia senza più ulivi

Scendendo a Sud, verso il Capo di Leuca, percorrendo una strada immersa negli ulivi, noti subito che c’è qualcosa che non va. Le piante non sono come le hai sempre viste, rigonfie di vita. Hanno chiazze marroni che denotano la presenza della Xylella. Guardi angosciato l’inizio di una tragedia territoriale, ti senti di attraversare un […]
Cop21 a Parigi, l’Occidente prenda Cuba come esempio
Rifiuti Livorno, il manager che salvò Aamps: “Un casino puttano. Concordato? La politica non potrà rompere i coglioni”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×