/ di

Michele Monina Michele Monina

Michele Monina

Scrittore e critico musicale

Sono nato in Ancona nel 1969 e vivo mio malgrado a Milano ormai da diciassette anni. Diciassette anni nei quali ho pubblicato sessantasei libri, prevalentemente biografie di cantanti, ma anche romanzi, reportage e libri su sport e cultura popolare. Ho lavorato a MTV, scritto per radio e teatro e da qualche tempo sono passato dall’altra parte della barricata, producendo dischi e scrivendo canzoni conto terzi. Ho una moglie e quattro figli, motivo fondamentale per cui negli ultimi anni ho fatto così tante cose.

Blog di Michele Monina

Musica - 27 Febbraio 2015

Madonna e Lady Gaga, cadere e rialzarsi

Io vi maledico. A pronunciare queste tre parole, così cariche di rimandi a un’epica e un’epoca che non ci appartiene più non è una divinità dell’Olimpo cui un qualche umano ha trombato la consorte, o un eroe della rivoluzione francese sul punto di finire sotto il plotone d’esecuzione, e neanche una strega che sta bruciando […]
Musica - 25 Febbraio 2015

Katy Perry, l’insostenibile leggerezza del pop

Leggo delle grandi ironie, in rete, riguardo un certo comportamento non propriamente signorile da parte di Katy Perry nel corso di una sua incursione a Firenze e dintorni, nei giorni del suo passaggio italiano per il concerto del Mediolanum Forum di Milano. Non fate i finti tonti, sapete esattamente di cosa sto parlando. Le foto […]
Musica - 15 Febbraio 2015

Sanremo 2015: tra ‘Il volo’ e ‘Tre signori’, fenomenologia della fine

Lunedì ho scritto che avrebbe vinto Il Volo. O meglio, ho detto che Il Volo e i Dear Jack se la sarebbero vista tra loro. Poi ho sentito le canzoni e il risultato finale era bello che chiaro. Per cui parlare della gara, adesso, non ha senso.L’abbiamo già fatto, e per quanto abbia senso affrontare […]
Musica - 14 Febbraio 2015

Sanremo 2015: ciao Lara, insegna agli angeli le parole di Adagio

Sono una brutta persona. Ho passato questa settimana a respingere assalti all’arma bianca da parte dei fan di Lara Fabian, la ultramegastar internazionale giusta sul palco dell’Ariston per deliziarci con la sua voce cristallina, reo di aver scritto su di lei un articolo che riassumeva il pensiero di buona parte degli spettatori e degli addetti […]
Musica - 13 Febbraio 2015

Sanremo 2015: e poi c’era Jimmy il Fenomeno, al secolo Federico Paciotti

Lo confesso, quando ho visto sul palco quella sorta di Jack White che, a bordo di una DeLorean scassata, ci proiettava di nuovo negli anni 80, un po’ come Voce di Lara Fabian, gli anni 80 sbagliati, quelli brutti, andando a fare una versione alla Yngwie Malmsteen di E lucean le stelle, ho pensato che finalmente […]
Televisione - 12 Febbraio 2015

Sanremo 2015 giorno tre, metti la donna barbuta in soffitta

Seguire il Festival di Sanremo è un lavoro usurante. Non ci credete? Scrivete un articolo su Lara Fabian e passate la giornata a rispondere ai commenti dei fan della suddetta e poi ne riparliamo. Oggi, stando a questo sillogismo, dovrei passare la giornata a parlare coi fan di Bianca Atzei, se mai decidessi di parlarne […]
Cultura - 11 Febbraio 2015

Sanremo 2015: vallette/tette ‘is the new cuore/amore’

Hanno vinto i doppi sensi di Rocco Siffredi. La recentissima storia della televisione italiana mi spingerebbe a dire così. Ma purtroppo Rocco Siffredi, ieri, non è transitato dalle parti dell’Ariston di Sanremo, e gli unici doppi sensi che ci è toccato sorbire sono stati quelli di Alessandro Siani che nel giro di pochi secondi ha […]
Cultura - 10 Febbraio 2015

Sanremo 2015: giorno uno, quello che vi dirò

Se c’è una categoria di persone che mi fanno tenerezza, più del video dei Panda che si difendono dal tizio che vuole dar loro le medicine, più delle foto dei gattini su Facebook, più addirittura di Galliani che cerca goffamente di fare i conti con una scolarizzazione piena di lacune in geometria, sono i tanti […]
Cultura - 29 Gennaio 2015

Gli Afterhours e i ‘malori attivi’ in vista del tour?

Suppongo che se cominciassi questo post dicendo che c’è grossa crisi economica sfonderei di diritto nel novero dei Max Catalano del nuovo millennio (ricorderà chi tra voi già c’era, il personaggio che Catalano interpretava a Quelli della notte, che se ne usciva con massime come “è meglio essere promossi a giugno che bocciati a settembre”). […]
Media & Regime - 26 Gennaio 2015

‘Forte Forte Forte’: quando il talent è senza pietà e empatia

Black Mirror. Segnatevi questo nome. Credo sia una delle serie tv più geniali di sempre. O almeno, è una delle più geniali che mi sia capitato di vedere. Una serie inglese, apparentemente fatta di telefilm che nulla hanno in comune tra loro, se non una cupa visione del futuro prossimo. Molto cupa. Agghiacciante, direi. In […]
Elio Germano e la sua band: “Nel cinema mi devo adattare, nella musica rimango libero”
JuniOrchestra: il concerto della vergogna al convegno del Pd

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×