/ di

Mattia Eccheli

Articoli Premium di Mattia Eccheli

Mondo - 30 luglio 2017

L’islamista instabile che cercava vendetta

È entrato al supermercato all’Edeka della Fuhlsbüttlerstrasse del quartiere di Barmbeck, ad Amburgo. Ha acquistato del pane da toast. Poi è salito sull’autobus ma ne è sceso subito dopo nella veste di attentatore. È tornato nello stesso negozio, si è procurato un coltello da cucina di dimensioni generose ed ha pugnalato a morte un cliente […]
Mondo - 29 luglio 2017

Un giorno di ordinario terrore: Amburgo, un morto e 5 feriti

Terrorismo. Forse. La Germania ha comunque paura. Di nuovo. Questa volta ad Amburgo, con 1,7 milioni di abitanti la seconda città del paese, dove un possibile “lupo solitario” ha accoltellato a morte un uomo all’interno di un supermercato. I feriti alcuni dei quali gravi, sono cinque: una donna di cinquant’anni e quattro uomini. Il responsabile, […]
Economia - 22 luglio 2017

Il mega cartello dell’auto: nei guai tutti i big tedeschi

Nuova tempesta sul Made in Germany dell’auto. Dopo il dieselgate si abbatte sul settore anche l’ipotesi di un cartello che andrebbe avanti dagli anni Novanta. Una sorta di club dei cinque. Tutto comincia il 23 giugno di un anno fa, quando il Bundeskartellamt, l’antitrust federale tedesco perquisisce gli uffici di Volkswagen. Cerca documenti in relazione […]
Mondo - 21 luglio 2017

Ankara kaputt: Berlino dice basta all’ira del Sultano

Doppio “giro di vite”: sugli investimenti e sui viaggi. È la risposta della Germania alla Turchia ed a quelle per che molto tempo ha silenziosamente tollerato come provocazioni. Come i presunti “metodi nazisti” rinfacciati ad Angela Merkel o il divieto di visitare la base area per i voli di ricognizione di Incirlik, opposto ai parlamentari […]
Mondo - 19 luglio 2017

“Papà, qui piango sempre fammi tornare a casa ”

Lo stesso Georg Ratzinger, fratello di Benedetto XVI, aveva rifilato qualche sberla, salvo poi pentirsene, come ha spiegato il vicario generale di Ratisbona, Michael Fuchs. Ma quella degli abusi dei Regensburger Domspatzen, lo storico coro giovanile fondato nel 975, è una vergogna che va ben oltre gli schiaffi. Dalla relazione finale della commissione indipendente guidata […]
Economia - 8 luglio 2017

Dieselgate, la Germania arresta solo un italiano

Lo scandalo, il dieselgate, è planetario, il costruttore è tedesco, ma il primo arresto avvenuto in Germania e legato al caso riguarda un cittadino italiano, da giovedì ricercato anche negli Stati Uniti. La pista seguita dai segugi dell’inchiesta per il software che truccava i dati delle emissioni di Volkswagen porta nel Belpaese, a Giovanni Pamio, […]
Il Fatto Economico - 5 luglio 2017

Sfida all’ultima rotta, caos nel cielo sopra Berlino

Etihad, la compagnia degli sceicchi che non è riuscita a fare ridecollare Alitalia, fa fatica a far volare anche Air Berlin, la seconda compagnia aerea tedesca della quale controlla quasi il 30% del capitale dal 2011. Fra gennaio e maggio la società ha contabilizzato oltre 2.800 “problematici” (gravi ritardi o cancellazioni) e malgrado le pagine […]
Politica - 5 luglio 2017

L’Austria verde e socialdemocratica sigilla il Brennero con quattro panzer e 750 soldati

L’onda lunga degli sbarchi dei profughi arriva fino alle Alpi. L’Austria ha spostato quattro panzer al Brennero e ha predisposto un piano per lo schieramento di 750 militari al confine: “I preparativi per i controlli alla frontiera con l’Italia non sono solo giusti, ma necessari”, ha tagliato corto il 30enne ministro degli Esteri Sebastian Kurz, […]
Mondo - 2 luglio 2017

Helmut Kohl, la cerimonia solenne targata Ue che non è piaciuta ai figli

Helmut Kohl, cancelliere dal 4 ottobre 1982 al 26 ottobre 1998, ha riunificato la Germania. E, ieri, ha messo d’accordo il Vecchio Continente a Strasburgo, dove l’Europarlamento ha reso omaggio al terzo cittadino onorario d’Europa. Il suo ultimo viaggio è cominciato in Francia ed è finito in Germania, a Speyer, nel duomo che lo stesso […]
Mondo - 1 luglio 2017

L’ok ai matrimoni gay e le acrobazie politiche di Angela

La nuova acrobazia politica di Angela Merkel è il via libera del Bundestag al matrimonio fra omosessuali con una maggioranza “irregolare” composta dalle opposizioni (Linke e Verdi), dalla Spd e da una parte dell’Unione. Con una mossa a sorpresa, la cancelliera aveva lasciato libertà di espressione ai suoi, votando poi personalmente contro. Eppure ha “vinto”. […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×