/ / di

Lorenzo Rocchi Lorenzo Rocchi

Lorenzo Rocchi

#occupypd

Sono nato nel dicembre del 1986 a Firenze e vivo a Prato. Sono iscritto al Partito democratico e questo mi colloca di diritto, nell’immaginario collettivo, tra le persone più grigie e tetre del nostro tempo. Sono uno degli animatori di #occupypd, faccio cioè parte di quel gruppo di folli che ha occupato le sedi del Partito democratico nei giorni dell’elezione del Presidente della Repubblica. Smetterò di farne parte quando a qualcuno verrà in mente di strumentarizzarlo o di trasformare il libero e spontaneo incontro della passione di giovani militanti, nell’ennesima corrente. Ho occupato la sede del mio Partito per dare il segnale che il Paese ha disperato bisogno di una sinistra credibile, in grado di vincere e governare (da sola). Credo nella Politica, nonostante non sia di moda, e sono convinto che l’Italia abbia bisogno di un grande partito progressista, di sinistra. Insomma di un Pd che funzioni davvero.

@lorerocchi

Blog di Lorenzo Rocchi

Ballottaggi: un consiglio ai miei amici livornesi

Conosco molti amministratori e militanti del Pd di Livorno. Tutti estremamente capaci e tutte brave persone. Non prendetela sul personale. Succede. Successe nella mia città, nella “rossa” Prato, cinque anni fa. Allora il M5s era irrilevante e a prevalere fu la destra, in uno dei momenti più floridi per la popolarità di Silvio Berlusconi. Anche lì al ballottaggio, anche […]
Elezioni 2014 - 28 maggio 2014

Elezioni 2014: l’alleanza tra chi vota il Pd e chi solo Renzi

Sede del Partito Democratico E’ stata una vittoria di coalizione. No, non sto parlando del 45% che avrebbero totalizzato le due compagini, quella di governo Pd-Ncd o quella elettorale Pd-Sel (Tsipras). Entrambe hanno poco da aggiungere alla forza che il partito di maggioranza relativa potrebbe raggiungere, se scegliesse di andare da solo alle prossime elezioni politiche. Parlo di quell’alleanza […]
Media & Regime - 19 febbraio 2014

Renzi vs Grillo. La catarsi dello streaming

Non voglio fare la predica dicendo a Grillo che non ha rispettato il volere del “suo popolo”, rifiutando il dialogo e preferendo turpiloquiare a ruota libera. Ognuno fa le sue scelte e si gioca le proprie carte come vuole. Molti dicono che sia un autogol, ma io non credo, penso sia una mossa per compattare il […]
Politica - 13 febbraio 2014

Il vero discorso di Matteo Renzi alla direzione del Pd

Oggi pomeriggio l’attesa direzione del Pd. Previste sedie volanti, clima teso e resa dei conti tra Letta e Renzi. Alla fine potrebbe non accadere niente di tutto questo, potrebbe passare l’ennesimo giorno di stallo nell’attesa di portare, in qualche modo, Matteo Renzi a Palazzo Chigi. Una soluzione che non convince né italiani, né i militanti […]
Politica - 3 gennaio 2014

Grillo, perché questo silenzio?

Non sono certo un fan di Renzi, in generale non sono degli one-man show, anche perché con loro il rischio di passare dall’esaltazione alla disillusione è fortissimo. In questo c’è un’analogia evidente tra i tre mostri che da soli divorano tutta la torta del dibattito politico italiano e delle prime pagine dei giornali: Grillo, Renzi […]
Cronaca - 4 dicembre 2013

Incendio Prato, due dolori ancora troppo lontani

La cosa che colpisce di più è l’atmosfera, triste ma composta. Una fila di facce meste scorre lenta con una candela in mano, attraversa la ressa come se corresse su un binario invisibile. Non si sentono pianti, sono pochissimi e discreti, pochissime lacrime, scorgo solo una donna gridare, sorretta da due uomini, un’altra si sente […]
Politica - 22 novembre 2013

Prato, contro l’immobilismo politico perché non imparare il cinese?

Non l’ho mai fatto e oggi voglio farlo, voglio parlarvi della mia città. Mi perdonerà se la prendo a pretesto per un ragionamento più ampio, ma trovo l’esempio perfettamente calzante. La mia città, ai più, non è nota per il suo Rinascimento, per Filippo e Filippino Lippi, per la cinta muraria trecentesca (una delle più […]
Politica - 19 novembre 2013

Pd al giro di boa, Renzi vince lo ‘strano’ congresso

Nel mio partito si è appena concluso un congresso strano e bellissimo. Migliaia di persone coinvolte, una straordinaria discussione circolo per circolo, in tutta la penisola, con l’unico risultato evidente di aver eliminato Gianni Pittella dalla corsa alle Primarie. Eh già, perché non è molto chiaro il senso profondo della doppia consultazione che, come tutti […]
Politica - 1 novembre 2013

Cancellieri, il dovere morale di dimettersi

Sento anche io una sorta di dovere morale. Anzi, aggiungo, sento un profondo senso di colpa per chi vive il carcere e ne soffre, e vorrei davvero poter fare qualcosa. Quello che mi manca è l’autorità politica del ministro Cancellieri e la sua agenda telefonica. Altrimenti farei, e avrei già fatto nel corso degli anni, […]
Politica - 22 settembre 2013

Pd, l’assemblea nazionale? Un’enorme sbronza

L’assemblea nazionale che si è conclusa ieri, praticamente un enorme Zapoj, mostra in streaming all’Italia un Partito Democratico in terribile difficoltà, prigioniero di un dibattito autoreferenziale, senza nessuna capacità di lettura di tutto quello che accade fuori, ancora legato e impaurito da quello che si verifica nell’altro schieramento. Tanto penosa è l’immagine che il Pd da […]
Elezioni Comunali 2014, a Livorno sinistra battuta per la prima volta: sindaco M5s
Spinelli: “Furfaro al macello? Macché. Sel non sa decidersi tra Tsipras e Schulz”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×