/ di

Lorenzo Galeazzi Lorenzo Galeazzi

Lorenzo Galeazzi

Giornalista

Comincio a occuparmi di comunicazione nel 1998 a Bologna nelle cosiddette radio libere, prima da speaker e dj, poi come redattore. Assieme agli amici di Radio K Centrale e ai colleghi delle altre emittenti di movimento sparse in Italia, da Cosenza a Brescia, nella primavera del 2001 diamo vita a Radio Gap, che fra web e FM diventerà la voce della protesta durante il G8 di Genova. Nel 2003 divento giornalista pubblicista e nel 2007 professionista. Nel frattempo, una volta finito il Dams, mi sposto a Roma dove, dopo tante (troppe) albe fatte in radio, abbandono il microfono per la telecamera. In quel periodo prima collaboro con Current Tv, poi mi unisco alla redazione di Annozero di Michele Santoro con cui, nel 2010, contribuisco a organizzare Raiperunanotte, il primo esperimento di format crossmediale diffuso sia sul piccolo schermo che su Internet. Da giugno 2010 torno nella mia città natale Milano per diventare membro della “mezza sporca dozzina” di Peter Gomez che manda online ilfattoquotidiano.it. Ah, mi occupo di video, ça va sans dire

Articoli di Lorenzo Galeazzi

Cronaca - 4 febbraio 2016

Migranti, a Milano al via il progetto per ospitare i rifugiati in famiglia. “Nuova frontiera dell’integrazione”

L’annunciato progetto di accoglienza diffusa dei migranti è finalmente ai nastri di partenza: cinque famiglie ospiteranno nelle proprie abitazioni altrettanti rifugiati per sei mesi. La fase sperimentale si concluderà dopo l’estate e in base ai risultati ottenuti il Comune di Milano deciderà se allargare l’iniziativa agli altri nuclei, cinquanta in tutto, che hanno partecipato al […]
Politica - 1 febbraio 2016

Primarie Milano, Majorino: “Io il più distante da Renzi. No al partito della Nazione in città”

Parla il candidato alle primarie del centrosinistra in programma per sabato e domenica che decideranno chi correrà per la poltrona di sindaco a Milano. “La proposta politica in cui credo di più è il reddito minimo comunale che Francesca Balzani ha bocciato, mentre io sono in disaccordo con l’Atm (i trasporti pubblici milanesi, ndr) gratis perché […]
Ambiente & Veleni - 23 gennaio 2016

Trivelle alle Tremiti, Paglia (Sel): “La società che ha ottenuto la concessione alle ispezioni è sull’orlo della bancarotta”

“Sono un ex bancario abituato a mettere il naso nei bilanci e provengo da una terra, l’Emilia Romagna, che paga un prezzo ambientale enorme alle società petrolifere”. Si presenta così Giovanni Paglia, deputato di Sel-Sinistra italiana, che quando ha saputo della partenza del fattoquotidiano.it per un reportage alle Tremiti minacciate dalle trivelle si è voluto […]
Ambiente & Veleni - 20 gennaio 2016

Trivelle, il grido delle isole Tremiti: “Non consentiremo al governo di violentare il mare”

L’arcipelago in provincia di Foggia, paradiso di biodiversità e Area marina protetta dal 1989, si prepara alla battaglia dopo che è uscita la notizia della concessione del ministero dello Sviluppo economico alla società irlandese Petrocelic di ispezionare il suo mare alla ricerca di giacimenti di combustibili fossili. In attesa del referendum sulle trivelle, agli isolani, […]
Ambiente & Veleni - 17 gennaio 2016

Trivelle selvagge, Emiliano: “Ministro Guidi chieda scusa a Puglia e pugliesi”

“Scegliere le Tremiti, patrimonio naturalistico che il mondo ci invidia, come potenziale sito di estrazione del greggio la dice lunga sullo stato di confusione mentale che regna”. Il presidente della regione Puglia Michele Emiliano non ha ancora digerito la sorpresa di Natale, quando il 22 dicembre la titolare dello Sviluppo economico Federica Guidi firma una serie di decreti […]
Economia & Lobby - 19 dicembre 2015

Banca Etruria, viaggio a Chiusi della Verna (Arezzo). Dove metà paese ha perso i propri risparmi a causa del decreto Salva-banche

Settecento anime che vivono abbarbicate sui monti del Casentino in provincia di Arezzo. In larghissima parte ex contadini e artigiani ormai in pensione. In paese ci sono due bar, due ristoranti, una stazione dei Carabinieri e, di fronte, una sola banca. Quale? Popolare Etruria, l’istituto salvato dal governo di cui è stato vicepresidente il padre […]
Economia & Lobby - 16 dicembre 2015

Arezzo, parlano i ‘traditi’ di Banca Etruria. Operai e agricoltori: ‘Anche estorsioni’

Nello sportello della Federconsumatori Arezzo, che ha la sua sede nei locali della Cgil della città toscana, nei giorni scorsi si sono presentate più di mille persone raggirate dai funzionari della Banca Etruria. Alcune di loro hanno voluto raccontare la loro esperienza durante la trasmissione “L’apriscatole” in onda sull’emittente regionale toscana Italia 7. Al netto […]
Cronaca - 6 dicembre 2015

Terrorismo, parla uno degli indagati per jihad in Alto Adige: “Sono un curdo democratico e odio l’Isis”

M. F. G., cittadino curdo iracheno residente a Merano, è finito in prigione il 12 novembre in seguito all’inchiesta Jweb che ha disarticolato la presunta cellula jihadista Rawti Shax: un’organizzazione ramificata in tutta Europa che aveva una delle sue principali basi logistiche in Alto Adige. Qualche giorno dopo viene scarcerato perché “dal 2013 scompare dall’orizzonte investigativo”, ma, […]
Cronaca - 3 dicembre 2015

Terrorismo, il capo della cellula jihadista decapitata in Alto Adige era mantenuto dai servizi sociali

“Sto pensando di lasciare il Paese nel caso i servizi sociali taglino il mio sussidio”. Ci sarebbe da augurarselo, perché a proferire queste parole è Abdul Rahman Nauroz, cittadino curdo iracheno e “capo italiano” della presunta cellula jihadista, che aveva base in Alto Adige, disarticolata dall’inchiesta Jweb. L’operazione, nata da un’indagine del Ros dei Carabinieri […]
Cronaca - 2 dicembre 2015

Terrorismo, espulsa dall’Italia per jihadismo, trova rifugio in Austria: “Estremista è lo Stato che mi ha rovinato la vita”

Il 20 agosto 2015 Diana Ramona Medan, cittadina rumena residente a Bolzano, viene espulsa dall’Italia perché considerata “un pericolo per la Repubblica”. Secondo il Viminale, “è stato possibile accertare il suo impegno nella propaganda jihadista e il suo desiderio di combattere al fianco dei mujaheddin”. Sotto la lente degli investigatori la sua attività sui social […]
Roma, scontri tra movimenti casa e polizia dopo occupazione stabile: usati idranti
Roma, scontri tra movimenti casa e polizia: le immagini ravvicinate

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×