/ di

Lettera22 per il Fatto

Articoli di Lettera22 per il Fatto

Mondo - 4 Gennaio 2013

Israele al voto, rischio frammentazione: “Ma la grande coalizione è impossibile”

Benjamin Netanyahu Mancano ormai poco più di due settimane alle elezioni israeliane, fissate per il 22 gennaio e la campagna elettorale è entrata nel vivo. Nonostante le promesse iniziali fatte dai principali protagonisti della contesa, tra cui il primo ministro uscente Benyamin Netanyahu e la leader del Partito laburista Shelly Yacimovich, per una campagna elettorale dai toni […]
Media & Regime - 3 Gennaio 2013

Al Jazeera compra la Current tv di Al Gore e riesce a sbarcare negli Stati Uniti

Al Jazeera sbarca in America. Dopo anni di tentativi per cercare di mettere piede nel ricco mercato televisivo statunitense, l’emittente basata in Qatar sembra aver trovato il modo. Il network ha infatti annunciato di aver comprato Current Tv, il canale via cavo fondato dall’ex vice presidente statunitense Al Gore che da molto tempo navigava in […]
Mondo - 28 Dicembre 2012

Putin firma legge che vieta ai cittadini Usa adozione di bimbi russi

L’uno due è arrivato a stretto giro. Vladimir Putin ha firmato la legge che, tra gli altri provvedimenti, vieta alle famiglie statunitensi l’adozione di bambini russi. Quasi in contemporanea i giudici della corte distrettuale di Tverskoi a Mosca hanno assolto Dmitry Kratov, l’unico alto funzionario sotto processo per la morte in carcere nel 2009 dell’avvocato Sergei […]
Mondo - 19 Dicembre 2012

“A Bengasi sicurezza insufficiente”, conclusa indagine su morte di Chris Stevens

Misure di sicurezza inadeguate, carenze nel coordinamento tra dipartimenti incaricati, ma nessuna responsabilità personale di singoli funzionari tali da far avviare indagini disciplinari. La commissione indipendente d’inchiesta sugli attacchi al consolato statunitense di Bengasi dello scorso 11 settembre ha presentato le sue conclusioni. Gli errori che portarono alla morte dell’ambasciatore Christopher Stevens e di altri […]
Zonaeuro - 18 Dicembre 2012

Cameron su Unione europea: “Ogni scelta su adesione è immaginabile”

«Immaginabile». Questa è stata la parola usata dal primo ministro britannico David Cameron il 17 dicembre, durante un acceso dibattito alla Camera dei Comuni. L’argomento era l’esito dell’ultimo vertice dell’Unione europea e il premier del governo di Sua Maestà, ha detto: «Chiaramente, ogni futuro per la Gran Bretagna è immaginabile. Siamo noi in carico del nostro […]
Mondo - 17 Dicembre 2012

Israele, Acri: “Un regime che comprime i diritti anche degli israeliani ebrei”

Israele Sulla campagna elettorale israeliana, già animata anche per l’incriminazione e le dimissioni del ministro degli esteri Avigdor Liberman piove anche il rapporto annuale dell’Acri, l’Associazione per la difesa dei diritti civili in Israele. Il rapporto annuale, 85 pagine, è diviso per capitoli tematici su libertà di espressione, rifugiati e richiedenti asilo, privatizzazioni, privacy, diritti della […]
Mondo - 15 Dicembre 2012

Iran-Israele, la nuova guerra fredda si combatte in Eritrea ricca di oro e uranio

Mappa Eritrea C’è un pezzo, non secondario, della guerra fredda tra Israele e Iran che si gioca nel Corno d’Africa. Più precisamente in Eritrea. L’ex colonia italiana, secondo un rapporto di Stratfor, rivista specializzata in temi di intelligence e sicurezza, diffuso ieri è al centro di un braccio di ferro tra Tel Aviv e Teheran. Entrambi i […]
Mondo - 13 Dicembre 2012

Australia, Wikileaks vuole diventare partito e Assange punta al Senato

WikiLeaks potrebbe avere presto un suo partito in Australia e Julian Assange correre per un seggio al Senato. La conferma di voci che si rincorrevano da mesi è arrivata dallo stesso Assange in un’intervista con Fairfax Media, gruppo che pubblica alcuni tra i principali quotidiani australiani, tra cui The Age e il Sydney Morning Herald. […]
Mondo - 12 Dicembre 2012

Corea del Nord lancia missile a lunga gittata. Per Onu e Nato è provocazione

Corea del Nord La Corea del Nord festeggia. L’annunciato lancio di un razzo, ufficialmente per posizionare in orbita un satellite, è stato un successo. Il regime di Pyongyang è inoltre riuscito a cogliere di sorpresa analisti e commentatori persuasi nei giorni scorsi dalle informazioni che arrivavano dal Nord del 38esimo parallelo circa presunti problemi tecnici per i quali […]
Mondo - 9 Dicembre 2012

Amsterdam, contro la violenza il sindaco pensa di ghettizzare vandali e bulli

Amsterdam Lo sgombero di un campo di protesta di un centinaio di migranti le cui richieste di asilo sono state respinte non è l’unico caso sociale a fare notizia ad Amsterdam. A far discutere è il previsto trasferimento in zone isolate della città di vandali, bulli, persone ritenute socialmente pericolose o colpevoli di aver minacciato o […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×