/ di

Leonardo Coen Leonardo Coen

Leonardo Coen

Giornalista e scrittore

Leonardo Coen, milanese e milanista (non berlusconiano), è tra i fondatori di Repubblica, dopo avere avuto esperienze significative all’Avvenire e al Giorno e avere partecipato alla fondazione del Quotidiano dei Lavoratori. A Repubblica ha alternato l’attività di giornalista politico, cronista, inviato di guerra, giornalista sportivo (ha raccontato quindici Olimpiadi, diciassette Giri d’Italia, alcuni Tour de France, etc.).

Dopo esperienze a Gerusalemme, New York e Londra, è stato corrispondente a Mosca. Ha pubblicato “La morte del maestro: i misteri di casa Guttuso” (1987) e “Il caso Marcinkus” (1991) scritti con Leo Sisti; “Piedi Puliti” (1998) insieme a Peter Gomez e Leo Sisti; “Rossoneri comunque” (2003) e “Putingrad”(2008).

Per Dalai editore ha pubblicato “L’ultima fuga” con Renato Vallanzasca e “Sodoma” (2011) scritto con Paolo Colonnello. Su repubblica.it tiene il blog Blog Trotter, uno dei primissimi generati da un quotidiano italiano.

Articoli Premium di Leonardo Coen

Mondo - 18 agosto 2017

Il mito delle Ramblas, da porta della nuova Spagna a eccesso pop

Il terrorista venuto da Marsiglia sapeva benissimo che colpire la Rambla è colpire il cuore turistico di Barcellona, la “cartolina” più popolare, il marchio di fabbrica di una città plurale: perché la Rambla è il suo insostituibile “specchio” brulicante di vita e di socialità, di incontro e di movida, di attività creatrice e di trasgressioni […]
Società - 14 agosto 2017

Sapessi com’era strano a Milano innamorarsi a Ferragosto

Negli anni dell’euforia consumistica e dei colossali esodi estivi, quando ancora non esistevano le “partenze intelligenti”, la massima libidine – raffinatezza, in fondo, da due soldi – era restare a Milano a Ferragosto, quando non c’era più nessuno e il silenzio avvolgeva la città in un’atmosfera rarefatta, magica, surreale: potevi immaginare d’essere sul set di […]
Mondo - 14 agosto 2017

Putin e gli altri, ferie presidenziali: dimmi che vacanze fai e ti dirò che leader sei

Datemi pure dell’hegeliano lombardo perché preferisco la realtà alla fantasia, quello che vedo a quello che non vedo. In questo momento ho sott’occhio una fenomenale immagine di Vladimir Putin a torso nudo. Non c’è sfida: è lui il presidente più prestante del mondo. Ditemi cosa fai in vacanza e ti dirò chi sei. Con Vladimir […]
Mondo - 12 agosto 2017

Emmanuel l’Africano nei guai con l’ex-colonia

Macron detto anche l’Africain, perché appena eletto è andato subito in visita ai soldati francesi schierati in Mali per ribadire l’impegno della Francia “al fianco dei Paesi africani nella lotta contro il terrorismo” (19 maggio), avrà parecchie gatte “africane” da pelare, al ritorno dalle vacanze. Con l’amico Mohammed VI, che l’aveva invitato a Rabat assieme […]
Mondo - 11 agosto 2017

Basta comizi, ora le prediche Hillary, l’ennesima “convertita”

Ci dice che questi sono tempi bui, privi di aneliti religiosi, di sussulti mistici e di sentimenti celestiali? Dio, sosteneva Franca Rame, c’è eccome: sarebbe persino di sinistra, anzi comunista, e donna. Tant’è che la folgore divina sulla via di Damasco stavolta è andata a colpire la pecorella smarrita Hillary Clinton, ma poi mica tanto […]
Mondo - 10 agosto 2017

Parigi e il “falciatore” di soldati

Place de Verdun, dove si trova il municipio di Levallois-Perret, sobborgo parigino che ospita la sede della Divisione Nazionale Antiterrorismo. Sono circa le 8 del mattino. Dalla vicina caserma che ospita il 35esimo reggimento di fanteria di Belfort escono alcuni soldati. È il loro turno di pattugliamento, nell’ambito dell’Opération Sentinelle – il dispositivo di prevenzione […]
Mondo - 9 agosto 2017

Quattro mesi a Cédric, il “contadino solidale”

Se l’immigrazione venisse dal Nord Europa, la giustizia non agirebbe così. C’è un razzismo di Stato”, dichiara l’agricoltore Cédric Herrou, leader di Roya Citoyenne, associazione “di aiuto e di difesa”, appena il presidente della Corte d’appello delle Bocche del Rodano di Aix-en-Provence ha terminato la lettura della sentenza che ieri ha condannato Herou a quattro […]
Sport - 8 agosto 2017

A Londra gareggiano italiani. Ma non se n’è accorto nessuno

Smaltita a fatica la cocente delusione per la malinconica sconfitta di Usain Bolt, cerchiamo conforto nelle gare in cui partecipano i pochi atleti azzurri – 36, 18 uomini e altrettante donne – schierati ai Mondiali di atletica leggera che si disputano a Londra sino al 13 agosto. Inutilmente. Sinora, infatti, buio assoluto. Nei primi quattro giorni, […]
Mondo - 8 agosto 2017

Les jeux sont faits. I francesi voltano le spalle a Macron

È finita la luna di miele di Brigitte ed Emmanuel coi francesi. Che prima erano EnMarche! e ora sembrano essere EnRetromarche…: non bastava la mazzata dell’ultimo sondaggio (ferale e feriale) condotto dall’Institut YouGov in cui si accertava il brusco calo di popolarità del presidente: soltanto il 36% dei suoi concittadini giudicano positivamente il suo operato. […]
Sport - 4 agosto 2017

Lettera di un “lentigrado” a Usain Bolt

Caro Usain Bolt, sono un lentigrado arrabbiato con te. Anzi, credo di condividere questo sentimento insieme a milioni di altri esseri umani normali che ti ammirano e ti adorano, e invidiano – in senso buono, non ostile – la tua formidabile (ed implacabile) falcata, lunga come una Cinquecento. Sai probabilmente perché: domani, ai Mondiali di […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×