/ di

Lorenzo Bagnoli

Articoli di Lorenzo Bagnoli

Mondo - 3 settembre 2016

Migranti, la rotta Libia-Italia fa sempre più morti: “In 7 mesi 500 vittime in più che nel 2015”

Un anno fa, “l’effetto Aylan”. Il bimbo siriano veniva restituito cadavere dal mare che lo aveva inghiottito mentre con la famiglia cercava di raggiungere la Grecia, Angela Merkel apriva le porte ai migranti e firmava con il presidente francese François Hollande un comunicato congiunto per affermare che l’Europa “deve ritrovare i suoi valori” e impedire che un bambino di tre […]
Mondo - 6 agosto 2016

Turchia, professore universitario arrestato (e rilasciato). La sua colpa? Aveva in casa un libro di Fethullah Gülen

Non solo professori vicini al movimento di Fethullah Gülen. A tre settimane dal fallito golpe in Turchia, l’ondata di arresti per “cospirazione” ha raggiunto anche l’opposizione di sinistra a Recep Tayyip Erdogan. Anche chi non ha mai avuto rapporti con il predicatore e politologo nei confronti del quale il governo ha spiccato un mandato d’arresto […]
Cronaca - 5 agosto 2016

L’islamista Branca: “Moschee? Sono 1300, ma facciamo finta di non vederle”

Moschee di fatto. Anche se lo Stato, da par suo, continua a ignorarle. Sono 1.300 circa i luoghi di culto in Italia, per la stragrande maggioranza irregolari. Per forza, visto che le moschee non vengono autorizzate. Sono 30 anni che l’islamista Paolo Branca, docente all’Università Cattolica di Milano, cerca di abbattere questi muri tra Stato […]
Cronaca - 5 agosto 2016

Moschee, decenni di opacità sui fondi: in 3 anni 25 milioni solo dal Qatar. Ucoii: “Comuni non ci chiedono i bilanci, noi li diamo”

“Pioggia abbondante” in arabo Ghaith, l’equivalente coranico della manna biblica. Così si chiama l’operazione lanciata nel 2015 dalla Qatar Charity Foundation (QC), ente caritatevole governativo saudita, per realizzare nuove moschee o rendere più dignitose quelle esistenti. Un’operazione senza precedenti, una specie di Piano Marshall per l’Islam in Europa che coinvolge 23 Paesi tra cui Francia, Belgio, Kosovo […]
Mondo - 22 luglio 2016

Turchia, governo punta ad allontanare definitivamente docenti sgraditi: “Legge per cacciarli senza passare per i tribunali”

“La repressione contro i professori è destinata a peggiorare”. Non ha dubbi Cem Oyvat, economista dell’Università di Greenwich, in Inghilterra. È tra i primi firmatari della petizione Academics for Peace, un appello sottoscritto, solo in Turchia, da oltre 1300 professori. Dopo il golpe fallito le epurazioni proseguono senza sosta: il 19 luglio il Consiglio per l’Alta educazione, l’organismo […]
Mondo - 6 luglio 2016

Turchia, “dopo l’attentato di Istanbul a rischio l’accordo con Ue sui migranti”

Se già il trattato sui migranti tra Unione europea e Turchia era in pericolo visti gli scarsi risultati prodotti dal 20 marzo ad oggi, l’ultimo attentato all’aeroporto di Istanbul potrebbe essere il colpo di grazia. Eppure, nonostante questo, Ankara e Bruxelles sono costrette a proseguire i loro negoziati per l’inclusione della Turchia nella famiglia dell’Unione […]
Zonaeuro - 29 giugno 2016

Brexit, a rischio 1,2 miliardi di sterline per le università inglesi. Trema la ricerca: “Rette raddoppieranno, sarà brain exit”

Le università inglesi vivono con il fiato sospeso la stagione post Brexit. A rischio ci sono 1,2 miliardi di sterline che ogni anno, fino ad oggi, sono stati erogati da Bruxelles agli atenei britannici. Che equivalgono al 2,6% degli introiti complessivi delle università britanniche (dati 2013-14 dell’Agenzia statistica per la Higher education). Con l’uscita dal […]
Cronaca - 1 giugno 2016

Migranti, da Mare Nostrum a Sophia (passando per il fallimento di Triton): così sono cambiate le missioni in mare

Quella appena trascorsa è stata una delle settimane in cui sono morte più persone nel disperato tentativo di raggiungere l’Italia via mare. Ma c’è stato un momento, da gennaio a maggio 2015, in cui morire è toccato a un migrante ogni 16. La storia degli sbarchi sulle coste siciliane a partire dal 2013 insegna che […]
Mondo - 26 maggio 2016

Albania, pm: “Politici intercettati con strumento importato illegalmente dalle autorità italiane”. “Solo addestramento”

L’11 marzo 2016 al porto di Durazzo, in Albania, approdava un’auto con targa diplomatica italiana. Al suo interno era nascosta una valigia nera il cui contenuto ha scatenato una crisi politica interna, nella quale Roma sta giocando un ruolo chiave. Si tratta di un apparecchio per fare intercettazioni telefoniche a corto raggio, l’IMSI Catcher. “Questo […]
Mondo - 14 maggio 2016

Migranti, Mogherini: “Missione Sophia anti-trafficanti sarà prolungata”. Ma Londra la stronca: “E’ un fallimento”

Un anno dopo il lancio, l’Alto rappresentate per gli affari esteri dell’Unione europea Federica Mogherini annuncia il prolungamento di altri 12 mesi per l’Operazione Sophia, al secolo EUnavforMed, la missione marittima anti-trafficanti dell’Ue. Il 18 aprile a Le Monde Mogherini ne parlava come di “un vero successo” (“Esattamente un anno fa dovevamo affrontare la morte di […]
G20 in Cina, Renzi a Shanghai tra accordi commerciali e relazioni bilaterali
Dario Fo censurato in Turchia: “Io vietato come Shakespeare, ma non ne sono felice”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×