/ di

Kento Kento

Kento

Rapper e attivista

Sono nato e cresciuto a Reggio Calabria, vivo a Roma. Artisticamente mi sono formato negli anni ’90 con i Public Enemy, i Run DMC e la prima generazione di rap italiano. Faccio musica militante, il che mi ha portato a girare i palchi di quasi tutti i posti occupati, i presidii e i luoghi di lotta del nostro Paese. Il mio primo disco solista è del 2009, ed è ispirato alla memoria di Sacco e Vanzetti, mentre l’ultimo uscito, “Radici”(2014), è realizzato insieme a una super band di ispirazione blues, i Voodoo Brothers. Faccio inoltre parte dei Kalafro, un collettivo rap/reggae/folk calabrese. Il nostro album “Resistenza Sonora” è dedicato alla lotta alla ‘ndrangheta, ed è stato definito “il primo disco prodotto dalla mafia”, perché finanziato con proventi di beni confiscati ai boss.

Il mio ultimo album

Blog di Kento

Cronaca - 18 marzo 2016

#RomaNonSiVende, giù le mani dagli spazi sociali

19 marzo: #RomaNonSiVende Patrimonio pubblico e logiche di mercato: è il tema di una manifestazione che si terrà questo sabato 19 marzo a Roma, ma anche un argomento che merita una riflessione più approfondita, nella Capitale e non solo. La riflessione comprende anche gli spazi sociali: realtà molto spesso – e dichiaratamente – fuori dall’alveo […]
Diritti - 9 marzo 2016

Solidarietà, una petizione per aiutare chi rimane ferito all’estero

Oggi vi racconto la storia di Carlo Iannuzzi. Carlo è un ragazzo calabrese di nemmeno trent’anni, che l’anno scorso lascia un posto di lavoro a tempo indeterminato in Italia e prende un aereo per seguire il sogno del Sudamerica. Il nostro Carlo è un ingegnere, e anche in gamba, tanto è vero che trova lavoro […]
Musica - 13 dicembre 2015

Musica, i dieci rapper italiani da tenere d’occhio nel 2016

Pensate che l’hip-hop italiano sia solo superficialità ed edonismo con milioni di views su YouTube? Ripensateci. Ecco per voi una lista di 10 rapper di cui forse non avete sentito parlare, ma da cui è lecito aspettarsi un grosso apporto in termini di contenuti e stile per l’anno che verrà. In rigoroso ordine alfabetico (non […]
Giustizia & Impunità - 18 novembre 2015

No al Ponte sullo Stretto, la lezione di Franco Nisticò

Omicidio colposo: la sentenza arriva in questo novembre 2015 e parla chiaro. Franco Nisticò, un attivista appassionato e coraggioso, è stato abbandonato e lasciato morire, senza il doveroso soccorso, su un palco di una manifestazione pubblica. I fatti sono ormai completamente accertati, ma la notizia di questa decisione non riesce a rasserenarmi. La memoria torna […]
Ambiente & Veleni - 6 novembre 2015

Maltempo Calabria: la pioggia, il Ponte sullo Stretto e la 106 Jonica

“Devastazione e saccheggio”: Dario Stelitano ne ha viste tante, da volontario della protezione civile che ha domato più di 500 incendi nelle alture della provincia di Reggio Calabria, eppure non ha dubbi nell’usare parole così pesanti per denunciare le responsabilità dell’alluvione dei giorni scorsi. E non sbaglia. Anch’io, come tutti, ho letto sui social network […]
Musica - 27 ottobre 2015

Rap in Italia, il crowdfunding ci salverà?

Una delle storie di cui si sta discutendo di più nella scena Hip-Hop italiana nelle ultime settimane è il crowdfunding lanciato da Egreen, che – con un obiettivo iniziale già abbastanza ambizioso fissato a 20.000€ – ha superato ogni più rosea aspettativa, arrivando a superare i 55.000€, il tutto considerando che mentre scrivo la campagna […]
Cultura - 14 maggio 2015

‘Hip Hop Family Tree’, le nostre radici. A fumetti

In effetti ero molto incredulo quando lessi per la prima volta che sarebbe stata Panini la casa editrice dell’edizione italiana di Hip Hop Family Tree. Certo, si parla (soprattutto) di rap, il genere musicale più amato dai giovani, ma non certo di quel rap usa e getta che passano le radio oggi: il capolavoro di […]
Società - 8 maggio 2015

Protesta Fedez e J-Ax: caro Scanzi, l’opposizione dei rapper potrebbe essere più coraggiosa

Caro Scanzi, in realtà non sono proprio convinto che – come scrivi –“ la protesta, nella musica, è appannaggio anzitutto dei rapper”, i quali costituiscono “l’unica (o quasi) opposizione”. Per come la vedo io, oggi la scena hip-hop italiana è molto grande e finisce per rispecchiare le contraddizioni della nostra società, in cui si rispecchia nel […]
Musica - 2 marzo 2015

Antifascismo: cari rapper italiani, prendiamo posizione

L’hip hop non è una cultura neutrale. Nato nelle periferie afroamericane, rifiuta per definizione il razzismo e porta in sé la scintilla del riscatto personale e sociale fin dal giorno uno. Probabilmente la matrice politica che ha finisce qui, visto che negli anni si è ammantato dei contenuti più diversi e confliggenti tra di loro, […]
Musica - 4 febbraio 2015

Mimmo Martino, viva il lupo! In sua memoria

“Un populu diventa poviru e servu quannu ci arrubbanu a lingua”. Il monito del poeta mi veniva in mente ogni volta che ascoltavo le canzoni di Mimmo Martino, ed oggi che Martino è morto quel monito diventa ancora più urgente e più importante. Penso che non tutti i lettori de il Fatto Quotidiano sappiano di […]
Marco Fusi, al musicista internazionale multa da 2000 euro per aver suonato nel sottopasso della stazione di Bordighera
Mirandola, fuoco alla macelleria islamica. Davanti la scritta “andate via” e una svastica

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×