/ di

Giuseppe Lo Bianco Giuseppe Lo Bianco

Giuseppe Lo Bianco

Cronista giudiziario

Sono cronista di giudiziaria da 27 anni e ho scritto alcuni saggi sul rapporto tra mafia e politica, tra cui ”L’Agenda Rossa di Borsellino” (2007), ”Profondo nero” (2008), e ”L’Agenda nera della Seconda Repubblica” (2010), tutti pubblicati da Chiarelettere. Ho lavorato al ”Diario”, al Giornale di Sicilia, e al giornale ”L’Ora” di Palermo, a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. Dopo la chiusura de ”L’Ora”, sono stato assunto all’ANSA di Palermo dove ho lavorato come capo servizio aggiunto fino a dicembre del 2009. Ho collaborato inoltre con L’Espresso e con Micromega. Oggi scrivo per il Fatto Quotidiano.

Articoli Premium di Giuseppe Lo Bianco

Politica - 29 agosto 2017

M5S, fine del tour: “Noi la mafia la combattiamo”

Il regolamento del Comune sull’abusivismo edilizio? “Per le questioni comunali chieda al sindaco”, dice Alessandro Di Battista mentre cammina, sigaretta in mano, verso la ringhiera del belvedere di Aspra che si affaccia su uno dei panorami più suggestivi di Sicilia. Qui, sul piano Stenditore di Aspra, frazione di Bagheria, dove l’abusivismo per necessità invocato da […]
Politica - 28 agosto 2017

“L’immigrazione è il nuovo business dei vecchi partiti”

“L’immigrazione? È il nuovo grande business dei partiti’’ tuona Luigi Di Maio dal palco sistemato in piazza Roma. “Chiederò che il nuovo governatore siciliano sia nominato commissario all’immigrazione’’, gli fa eco Giancarlo Cancelleri (il candidato M5s in Sicilia), e nessuna delle due voci scalda, spingendolo all’applauso, lo sparuto popolo di Mussomeli, raccolto in circa quattrocento […]
Italia - 25 agosto 2017

I Verdi contro M5S: “Sanatoria a Bagheria”

Diritto di abitazione per tutti gli abusivi in attesa dei soldi per le demolizioni, anche per quelli che hanno costruito nelle aree protette (inedificabilità assoluta) e potranno acquistare a prezzi stracciati pagabili in 15 anni il proprio immobile abusivo. Dopo due anni di immobilismo (600 le case da abbattere) e le polemiche sulla palazzina abusiva […]
Italia - 22 agosto 2017

Infarto per Faccia da mostro, ultimo dei suoi mille misteri

Forse il dato investigativo più interessante l’ha rivelato lui stesso in un’intervista di quattro anni fa: “Quando mi arruolai in polizia, nel ’63, ero alto un metro e 83, ed ero il più basso. Molto tempo dopo ho saputo che tutti noi, 320 giovanissimi poliziotti ben piantati, eravamo stati selezionati come forza di supporto – […]
Cronaca - 20 agosto 2017

Mutande, consulenze e rette in nero: strani giochi ad Alfano City

C’è il magistrato promosso due mesi fa al Consiglio di Stato, che di mattina giudicava gli evasori in commissione tributaria e il pomeriggio, secondo un esposto dell’avvocato Giuseppe Arnone, incassava le rette in “nero” dai futuri avvocati, allievi della sua scuola privata forense, vietata dal Csm. E c’è il funzionario regionale che si informava del […]
Politica - 15 agosto 2017

La mina Graviano: a settembre sarà in aula

Quando i pm andarono a interrogarlo, Giuseppe Graviano si avvalse della facoltà di non rispondere, concludendo con un’apertura sibillina: “Quando sarò in condizione, sarò io stesso a cercarvi e a chiarire alcune cose che mi avete detto”. Ora che la Corte di assise del processo sulla trattativa Stato-mafia ha ammesso la sua testimonianza, prevista subito […]
Italia - 12 agosto 2017

Assunzioni e nuove spese, la Sicilia va in ferie

La stabilizzazione dei Vigili del fuoco cosiddetti “discontinui”, l’istituzione di due nuovi parchi archeologici, i Monti Peloritani e le Terre degli Elimi e 10 miliardi di euro di investimenti per le strade siciliane rinviati alla ripresa di settembre, a soli due mesi dalle elezioni regionali previste il 5 novembre. Cento giorni dopo avere votato l’ultima […]
Cronaca - 11 agosto 2017

Sfiduciato, il sindaco anti-abusi va a casa

È stato incoronato “paladino della lotta agli abusivi” il 23 maggio 2016 nella sala del comune di Licata, davanti al ministro dell’Interno Angelino Alfano e di altri 20 sindaci dei comuni dell’Agrigentino, inadempienti allora (ma anche oggi) nel dare esecuzione alle sentenze della magistratura con gli ordini di demolizione. Sfiduciato ieri da 21 consiglieri su […]
Italia - 8 agosto 2017

“Se serve a incassare faccio scoppiare anche una bomba”

Fin’ora era una voce sotto traccia, respinta con sdegno dagli interessati, e confermata di tanto in tanto dal singolo arresto di un operaio forestale in servizio antincendio sorpreso con i fiammiferi ad appiccare il fuoco, invece che a spegnerlo. Ora che a Ragusa ne hanno beccati 15 (il capo agli arresti domiciliari, gli altri indagati), […]
Politica - 7 agosto 2017

“Ora il re è nudo, con gli scafisti i contatti ci sono”

“Non conosco le indagini in Sicilia, ma i contatti tra trafficanti e Ong ci sono stati. Il mio collega di Catania Zuccaro lo aveva detto molto tempo prima ed è stato aggredito perchè ha detto che il re è nudo. Naturalmente non dobbiamo generalizzare, ma chi lo ha attaccato allora ora dovrebbe dire: mi sono […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×