/ di

G. Lo Bianco e S. Rizza

Articoli di G. Lo Bianco e S. Rizza

Giustizia & Impunità - 16 maggio 2014

Trattativa Stato-mafia, Mancino ai giudici: “Io, uomo delle istitutuzioni”

Nessuna richiesta di avocazione a Grasso e, soprattutto, nessun cedimento da ministro dell’Interno “alla trattativa o alla revoca dei 41 bis’”. Dopo che per tre ore nell’aula bunker giudici e avvocati avevano ascoltato la sua voce spaventata invocare più volte l’aiuto del Quirinale, nel frenetico pressing telefonico con Loris D’Ambrosio, consigliere giuridico di Napolitano, tra […]
- 15 febbraio 2014

Piano Carceri, Angelo Sinesio: “Al Dap appalti riservati per un miliardo”

Nessuna “matematica creativa”: e se c’è, “è da imputare alla direzione dei beni e servizi”. Le consulenze? “Abbiamo tagliato il 70 per cento delle spese”. Il piano carceri di Sabella? “Secondo il capo del Dap Giovanni Tamburino ha riproposto moduli di sconfortante piattezza”. Denunciato dall’ex pm antimafia Alfonso Sabella, il commissario straordinario per l’edilizia penitenziaria […]
Cronaca - 28 gennaio 2014

Mafia, Riina a Lorusso: “Il paese di Schifani è nel mandamento nostro”

Totò Riina “Abbiamo il paese ciliegiaro, questo senatore, il senatore che abbiamo, che abbiamo alla Camera, il paese di lui era mandamento nostro…’’. Passeggiando nel carcere di Opera con il detenuto pugliese Alberto Lorusso, il 18 novembre 2013, Totò Riina rievoca con nostalgia i fasti del mandamento di Corleone. Poi, tra i territori compresi in quello che […]
Cronaca - 10 dicembre 2013

Mafia, minacce di Riina al pm Di Matteo: ‘Tutto pronto, lo faremo in modo eclatante’

Nino Di Matteo “È tutto pronto, e lo faremo in modo eclatante”. È l’ultima, gravissima, minaccia, di Totò Riina, ascoltata qualche giorno fa e ritenuta più seria e pesante di tutte le altre: nel carcere di Opera il boss corleonese continua a parlare e quella frase captata dagli investigatori della Dia di Palermo ha fatto scattare domenica l’allarme […]
Giustizia & Impunità - 27 novembre 2013

Mafia, Schifani e il concorso esterno: due mesi in più per le indagini

Renato Schifani Due ore e mezzo di colloqui e analisi in procura sulle minacce lanciate dagli anonimi e da Riina, e una certezza: “Oggi il clima è preoccupante, la sensazione è che siano tornati in campo interessi e protagonisti che non possono essere riferiti soltanto a Cosa Nostra”, come dice il vicepresidente dell’Antimafia, Claudio Fava. Nel giorno […]
Giustizia & Impunità - 20 settembre 2013

Trattativa Stato-mafia, ecco il carteggio tra Grasso e il pg della Cassazione

Nicola Mancino e Giorgio Napolitano La risposta del procuratore nazionale Pietro Grasso al Pg della Cassazione Gianfranco Ciani è datata 22 maggio 2012 e l’oggetto, scritto su carta intestata, è inequivocabile: “Relazione su on. Mancino”. È quello, infatti, messo nero su bianco da Grasso con cruda sincerità e al di là di tutte le giustificazioni formali, il motivo della riunione […]
Giustizia & Impunità - 1 luglio 2013

Trattativa Stato-Mafia, furto di verbali nella casa del magistrato

E ora si cerca una pen drive con i documenti top secret che riguardano la nuova indagine sulla trattativa Stato-mafia. Il pm Roberto Tartaglia l’aveva conservata in un posto sicuro della sua abitazione del centro di Palermo, ma qualcuno giovedì scorso, scassinando la porta d’ingresso, è penetrato in casa del magistrato e l’ha fatta sparire. […]
Giustizia & Impunità - 15 maggio 2013

Borsellino, in un video inedito la sua borsa portata via da un carabiniere

Strage via D'Amelio Girava su Youtube da circa un anno e mezzo con il titolo “via D’Amelio, video inedito’’, e nessuno se n’era accorto. Le immagini sono nitide, ma su quell’iPad le hanno viste la mattina del 14 maggio solo i pubblici ministeri Nico Gozzo e Stefano Luciani e il testimone d’eccezione, il colonnello Giovanni Arcangioli: lo ritraggono […]
Cronaca - 2 aprile 2013

“Gli amici romani del boss vogliono uccidere Di Matteo”

Nino Di Matteo L’avvertimento chiaro, senza giri di parole, arriva con due lettere anonime recapitate in procura qualche giorno fa: “Amici romani di Matteo (Messina Denaro, ndr) hanno deciso di eliminare il pm Nino Di Matteo in questo momento di confusione istituzionale, per fermare questa deriva di ingovernabilità. Cosa Nostra ha dato il suo assenso, ma io non […]
Giustizia & Impunità - 9 marzo 2013

Il gup Morosini: “Liti tra toghe? Falso. Le istituzioni siano all’altezza”

Bacchettata ai pm? Questa lettura mi sembra davvero sorprendente. Si è voluto a tutti i costi trovare un contrasto che non esiste”. Ieri ha spedito sul banco degli imputati i protagonisti di una fetta di storia occulta di questo Paese (Totò Riina, Leoluca Bagarella, Antonino Cinà, Giovanni Brusca, Marcello Dell’Utri, Antonio Subranni, Mario Mori, Giuseppe […]
No Tav, Cassazione “rinvia” accusa di terrorismo per 4 anarchici
Scajola interrogato in carcere, questa volta parla per 7 ore. Verbale secretato

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×