/ di

Gian Carlo Caselli

Articoli di Gian Carlo Caselli

Caselli - 14 ottobre 2014

Criminalità, la paura non si batte con slogan e repressione

criminalità Torniamo a parlare di insicurezza e paura. La loro diffusione dipende da molteplici fattori. Fra questi: prezzi sempre più alti e salari sempre più bassi; lavoro sempre meno e quando c’è: nero, precario o poco sicuro. Sono problemi di enorme difficoltà e spesso le mancate risposte spingono a soluzioni sostitutive (come l’ostilità verso il diverso/ […]
Giustizia & Impunità - 10 settembre 2014

La trattativa, Gian Carlo Caselli: “Il cabaret non rende giustizia alla lotta alla mafia”

Gian Carlo Caselli Ho letto la “replica” di Sabina Guzzanti sul Fatto di ieri. Anche al netto di alcune inesattezze (non ricordo nessuna “lunga” conversazione telefonica; certamente in punti decisivi la versione offerta dalla clip non è affatto la mia); – anche dato atto del riconoscimento dei “principi per cui Caselli si è sempre battuto” e apprezzato il proposito […]
Mafie - 7 settembre 2014

‘La Trattativa’, ex procuratore Caselli: “Sviste e omissioni nel film della Guzzanti”

Gentile Direttore: vi sono alcune considerazioni, a margine del film La trattativa di Sabina Guzzanti, presentato a Venezia e ieri alla festa del Fatto, che ritengo necessario fare. Dopo le stragi mafiose del 1992 ho chiesto – per dovere e spirito di servizio – di essere trasferito dalla “comoda” Torino a Palermo, ancora insanguinata e […]
Caselli - 8 maggio 2014

La mafia a tavola ci mangia 14 miliardi

Gli impoverimenti e i saccheggi che le mafie operano sulla pelle dei cittadini, vampirizzando la qualità della loro vita, sono infiniti. Le mafie non si negano niente: qualunque opportunità di conquistare territori e mercati (aumentando il proprio potere economico) va bene. Fra i tanti investimenti di denaro sporco in attività apparentemente pulite, di speciale pericolosità per gli interessi della collettività sono quelli del settore […]
Caselli - 17 marzo 2014

La mafia che risale la linea della palma

Del rapporto mafia-economia al Sud abbiamo detto. Ma c’è anche l’innalzamento della “linea della palma” (Sciascia). I traffici illeciti dell’impresa mafiosa portano ai boss soldi su soldi. Ma è denaro sporco e finché se ne può riconoscere la provenienza i mafiosi non se lo possono godere. Ha un potere d’acquisto solo potenziale. Per renderlo effettivo […]
Caselli - 27 febbraio 2014

Più legalità = meno mafia e migliore qualità di vita

Il rispetto delle regole conviene. Più legalità significa migliore qualità della vita per tutti. Dopo l’esempio del semaforo della settimana passata, parliamo ora di mafia. Mafia è innanzitutto violazione delle norme che vietano e puniscono le attività criminali delle cosche: associazione, stragi, omicidi, rapine, sequestri di persona, traffici di droga-esseri umani- armi-rifiuti tossici, estorsioni (il […]
Caselli - 17 febbraio 2014

Rispettare le regole è un aiuto, non un limite

Spesso percepiamo e viviamo le regole come un impaccio. Fatichiamo ad accettare che certi nostri comportamenti ci siano imposti o vietati. Vorremmo fare quel che ci piace o ci fa comodo, senza il fastidio di sottostare, per esempio, al dovere di raccattare quel che i nostri cani “lasciano” per strada, oppure alla disposizione di sottoporre […]
Caselli - 3 febbraio 2014

Legalità: tolleranza zero, ma soltanto con gli altri

 Una rubrica che per alcune settimane parli di regole è una sfida. Perché oggi parlare di legalità è difficile. Troppi sono i cattivi esempi che si ispirano a “filosofie” del tipo così fan tutti, non vale la pena scaldarsi… “Filosofie” alimentate dalla constatazione che nel nostro Paese chi sbaglia non paga, soprattutto se conta o […]
Cronaca - 23 ottobre 2013

No Tav: da Roma a Susa isolare i violenti

Dunque è possibile. Stando alle cronache del corteo di Roma del 19 settembre, cui hanno partecipato migliaia di “antagonisti”, è possibile manifestare con forza ma senza violenza, distinguendosi nettamente dalla minoranza dei facinorosi illegalmente aggressivi. È persino possibile cercare di ostacolarne o impedirne le gesta, così facilitando l’azione delle forze dell’ordine. Perché quel che è […]
Giustizia & Impunità - 26 agosto 2013

Berlusconi, Caselli: “Liste di proscrizione per far ingoiare rospo dell’impunità”

Gian Carlo Caselli Il settimanale Panorama (tosto rilanciato da Il Giornale con sincronico gioco di squadra) ha elencato, con foto di gusto segnaletico, 26 magistrati “toghe rosse” che negli ultimi 20 anni “hanno messo sotto accusa Berlusconi e i suoi più stretti collaboratori”, facendo “uso politico della giustizia”. Quella delle “toghe rosse” – il Fatto Quotidiano se ne […]
La mafia a tavola ci mangia 14 miliardi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×