/ di

Ferruccio Sansa Ferruccio Sansa

Ferruccio Sansa

Giornalista

Sono nato nel 1968. Ho sempre avuto difficoltà a parlare di me. O raccontavo un sacco di palle oppure me la cavavo con due parole. E poi se soltanto provo a descrivermi ai lettori, mi accorgo di avere le idee piuttosto confuse su me stesso. Se dovessi scrivere il mio curriculum, spenderei più tempo a raccontare quella volta che ho visto i delfini al largo della Corsica piuttosto che i giornali dove ho lavorato. Gli studi che ho fatto. Ogni giorno scriverei una biografia diversa. Dubito che a qualcuno interessi conoscere il mio passato al Messaggero, Repubblica, Il Secolo XIX e La Stampa, prima di approdare al Fatto. Se provassi a descrivere chi sono, tacerei i difetti o li pettinerei da pregi come fanno gli ospiti di Marzullo: tipo “sono troppo leale”. Forse l’unica cosa che ha un senso dire è… perché faccio questo lavoro. Non ho mai desiderato fare altro che il cronista, perché questo lavoro ti costringe a capire gli altri. Si alimenta di meraviglia e di curiosità. E’, in sostanza, una forma di passione per la vita. Oggi ho quarant’anni – anzi 41 – e sono arrivato al punto in cui devi decidere se rassegnarti perché intanto non cambierai niente o se provarci ancora. Per questo scrivo.

Articoli Premium di Ferruccio Sansa

Cronaca - 9 ottobre 2017

Aulla, la linea sottile tra buoni e cattivi

“Il comandante è cambiato. Tutti gli uomini tranne uno sono nuovi”. Ti accolgono così nella stazione dei carabinieri di Aulla. Sì, ti sembra quasi che lo scandalo dei carabinieri accusati di minacce, pestaggi, addirittura violenze sessuali sia alle spalle. Ma non è così facile, il male era profondo. Lo capisci scorrendo le carte dei pm […]
Storia di Copertina - 9 ottobre 2017

Sappada, Cortina e le altre: la fuga verso Trentino e Friuli

Chi di autonomia ferisce, di autonomia si impoverisce. Tutti in questi giorni a guardare al Veneto che il 22 ottobre potrebbe allontanarsi da Roma. Ma lo stesso giorno la provincia di Belluno voterà per avere più autonomia dal Veneto. Venezia rischia di perdere pezzi: una trentina di comuni da anni spingono per mollare gli ormeggi […]
Cronaca - 8 ottobre 2017

“Il carabiniere violento mi disse: siamo protetti”

“Non ho paura dei capi. Il mio superiore mi ha assicurato che posso stare tranquillo’, il carabiniere violento mi disse proprio così”. È il racconto di uno dei testimoni nell’inchiesta sulle violenze che sarebbero state commesse dai carabinieri di Aulla. Insomma, i militari della caserma della Lunigiana – accusati di aver minacciato, insultato, picchiato e […]
Italia - 7 ottobre 2017

Carabinieri e migranti pestati. “Il colonnello copriva i suoi”

Faceva la conferenza stampa per annunciare l’inchiesta accanto al procuratore. E oggi è indagato perché avrebbe “aiutato i carabinieri indagati ad eludere le investigazioni dell’Autorità”. Tra i 37 carabinieri indagati per lo scandalo che ha travolto l’Arma in Lunigiana c’è anche lui, il tenente colonnello Valerio Liberatori, comandante provinciale dei carabinieri di Massa accusato di […]
Cronaca - 6 ottobre 2017

Andrea (7 anni) ha scelto il papà

“Vuoi più bene alla mamma o a papà?”. È la domanda impossibile che ci si pone per gioco da bambini. E divide il cuore. Andrea (nome di fantasia) a 7 anni ha dovuto decidere davvero. I giudici per i minori di Trieste hanno sentito la sua opinione – attraverso una psicologa – nella causa infinita […]
Politica - 30 settembre 2017

I referendum sono finti, ma i soldi veri: 40 milioni

La negoziazione all’emiliana. O il referendum in salsa lombardo-veneta. Sul tavolo della politica italiana ci sono due ricette per l’autonomia regionale, una di centrosinistra, l’altra di ispirazione leghista. Una cosa è certa: la consultazione che si terrà il 22 ottobre costerà almeno 40 milioni (25 in Lombardia – di cui 3 per la comunicazione – […]
Cronaca - 29 settembre 2017

Cutro, il pentito e i veleni sulla “sindaca” di Reggio E.

“Ne imperversavano diverse di famiglie, a Cutro, negli anni 70”, ha raccontato il pentito imputato Antonio Valerio al processo Aemilia che ha scoperchiato il bubbone della ’ndrangheta di Cutro (Reggio Calabria) in Emilia. E il primo nome che fa è quello di un Sergio (cognome) “parente – dice – della ‘sindachessa’ consorte del sindaco di […]
Cronaca - 28 settembre 2017

A Bologna gli studenti non si indignano più. “Si sapeva che è così”

Luca: “Si è sempre saputo che va così”. Angela: “Non so cosa scrivono i giornali”. Marina: “È uguale dappertutto”. Chi si aspettava che gli studenti “linciassero” i professori indagati, si sbagliava di grosso. Eppure alla facoltà di Giurisprudenza a Bologna non sanno che pesci pigliare: cinque indagati tra professori e ricercatori (più uno a Economia). […]
Cronaca - 26 settembre 2017

L’ospedale di “Mr. Unità” costa già 10 milioni in più

Dieci milioni e mezzo più del previsto. E non è nemmeno ancora stato costruito. È il record dell’ospedale Felettino di La Spezia. Un’opera ormai mitica: lustri e lustri di attesa. Dieci anni per arrivare a una gara con un unico partecipante: un raggruppamento di imprese che comprende Coopservice e Gruppo Psc ed è guidato dal […]
Italia - 26 settembre 2017

Criticato sui migranti, don Prodi lascia la chiesa

“Non a tutti è piaciuta o piace la mia vita”. Don Matteo si dimette da parroco. Ma qui non siamo in un telefilm, questa è la vita reale di un sacerdote: don Matteo Prodi, sacerdote bolognese e nipote dell’ex premier (è figlio di Vittorio che è stato presidente della Provincia di Bologna). Un prete giovane, […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×