/ di

Fabrizio d'Esposito Fabrizio d'Esposito

Fabrizio d'Esposito

Inviato del Fatto Quotidiano

Giornalista, inviato del Fatto Quotidiano.

Articoli Premium di Fabrizio d'Esposito

Commenti - 30 ottobre 2017

Rottamazione & profanazione: il renzismo come fenomeno pagano

Offre irresistibili spunti da sceneggiata all’italiana, l’ormai nota faccenda del comizio in chiesa di Matteo Renzi, in una tappa del suo tour ferroviario dell’Italia (viene in mente la sinistra ferroviaria di socialista memoria ma questa è un’altra storia). Restiamo nell’ambito clericale. Breve sunto dei fatti. Mercoledì 25 ottobre al Senato si votano le cinque fiducie […]
Politica - 11 marzo 2017

Nel bunker del Pd anti-giudici come chez Silvio ai bei tempi

Il Lingotto è un bunker. Un fortino ultragarantista. Ma non è una convention di Forza Italia. È l’incipit della campagna congressuale di Matteo Renzi, il Grande Sconfitto del 4 dicembre. La torsione anti-pm del Pd renziano origina, ovviamente, dallo scandalo Consip, che coinvolge babbo Tiziano e altri petali preziosi del Giglio Magico. Così in nome […]
Italia - 10 marzo 2017

L’agenda del cactus – Tutti i nomi dei politici citati nelle carte dei pm su Alfredo Romeo

A LICINE. Sostiene Italo Bocchino, l’ex finiano indi factotum per Alfredo Romeo: “Temo che ancora una volta poi Gianni prende la seggiata… de Magistris sta facendo operazioni clientelari a tutto spiano… eh!”. I suoi interlocutori sono due. Lo stesso Romeo e Stefano Caldoro, socialista berlusconiano, già governatore campano. La seggiata, in dialetto napoletano, è la sediata. […]
Commenti - 14 gennaio 2017

Pd, un partito-spettro in balìa del Pokerista (battuto) Renzi

Martedì 10 gennaio a Palazzo Madama, quando il ministro Poletti è arrivato per la sua striminzita informativa sui giovani all’estero, alcuni senatori antirenziani del Pd fotografavano così la drammatica situazione del loro partito, dando forma peraltro a una sorta di inconsapevole sillogismo. Prima immagine: “Il 4 dicembre il Paese ha rigettato il renzismo, questo è […]
Politica - 2 gennaio 2017

Mattarella, nel discorso di capodanno critiche al renzismo. E sulla fuga dei cervelli cancella Poletti

Giunto al suo secondo messaggio di San Silvestro, Sergio Mattarella fa un discorso prettamente politico, e non solo per la parte finale sulla legge elettorale, e distrugge l’intera narrazione renziana dei mille giorni, il fatidico storytelling dell’Italia felix, in continuità con la visione berlusconiana dei “ristoranti sempre pieni”. Al contrario, Mattarella, seduto in poltrona senza […]
Politica - 15 novembre 2016

Italiani all’estero, il voto vale un caffè. Come clan e partiti s’imboscano i plichi

Il prezzo di un caffè, l’offerta più bassa. Raccontò Rosario Cambiano, italiano di Colonia, in Germania, e candidato azzurro alla Camera nella ripartizione Europa: “Se lei venisse nei bar italiani si renderebbe conto di persona. Ci sono tre, quattro clan che chiedono alla gente le buste elettorali e sono tutti di centrosinistra. Dicono: ‘Ti serve […]
Cultura - 19 maggio 2016

Mafia e rifiuti tossici, la resa dei conti di Gioia

Ancor prima della camorra dei Casalesi, furono i mafiosi negli anni settanta e cominciare il business dei rifiuti tossici e ad avvelenare molte campagne siciliane. È questo il filo conduttore di Inerti, primo romanzo della giornalista palermitana Barbara Giangravè. La protagonista è una trentenne di nome Gioia Lantieri che, rimasta senza lavoro, torna nel suo […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×