/ di

Francesco Bonazzi

Articoli Premium di Francesco Bonazzi

Politica - 10 settembre 2016

L’ultima del Sì: con la riforma mai più “manine” nei decreti

La manina è mia e ora me la taglio. È questa la morale dell’ultimo spot di Matteo Renzi sulla riforma costituzionale. Se si va sul sito ufficiale della campagna per il “Sì” (www.bastaunsi.it) si trova una vibrante tirata contro l’istituto della decretazione d’urgenza, si propone una nuova meraviglia intitolata “decreti a data certa” e si […]
Cronaca - 30 agosto 2016

I partiti “mobilitati” e la fiera dell’aiuto inutile

Camerati, rimbocchiamoci le Hogan. Il primo a partire, con le vittime del terremoto ancora sotto le macerie, è stato Gianni Alemanno. Alle 16 e 30 di giovedì, l’ex sindaco di Roma passato alla storia anche per la gestione dell’emergenza neve, comunicava alla Patria che il suo movimento politico, Azione nazionale, aveva già lanciato la raccolta […]
Italia - 29 agosto 2016

La nuova strategia della Rai: non pagare i diritti musicali

Ponzio Pilato c’è e abita a Palazzo Chigi, presso il Dipartimento per l’Editoria, guidato dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti. Tra gli artisti, i compositori, i musicisti e il Dipartimento guidato dal fedelissimo di Matteo Renzi sta andando avanti da settimane un braccio di ferro sotterraneo che riguarda il (mancato) pagamento dei diritti […]
Inchiesta - 4 aprile 2016

Cari “fottutissimi” artisti, da oggi vi frega il governo

Devono aver fatto qualcosa di male, qualcosa di veramente brutto, le migliaia di cantanti e di musicisti italiani le cui canzoni passano per radio e spesso ci tengono allegri nei posti più impensati. E non parliamo solo dei vari Jovanotti o Vasco Rossi; Libague o Claudio Baglioni o di qualunque altro big benedetto da concerti […]
Storia di Copertina - 21 marzo 2016

Mazzetta Tributaria la trionferà

Il diavolo è nei dettagli, si sa, ma anche una certa miseria si coglie dai particolari. A leggere con attenzione le carte dell’inchiesta della Procura di Catania che il mese scorso ha portato ai domiciliari quattro persone per corruzione in atti giudiziari si scopre che un ruolo insospettabile lo gioca un dannato autoadesivo. Lo stemmino […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×