/ di

Fabio Anselmo Fabio Anselmo

Fabio Anselmo

Avvocato Penalista

Sono nato a Bologna il 3/6/57. Laureato in Giurisprudenza all’università di Ferrara nel 1981, avvocato dal 1984. Non sono figlio d’arte.
Nominato subito vice-pretore onorario ho svolto le funzioni di giudice penale monocratico e collegiale pressoché a tempo pieno per sei anni, a cavallo dell’entrata in vigore del nuovo codice di procedura penale.
Non ho mai voluto fare il concorso per Magistratura.
Sposato separato con 2 figli. Marta di 24 anni e Vincenzo di 20.
Nel maggio 1998, quando nasce Vincenzo, appunto, sua madre entra in un lunghissimo periodo di coma con prognosi infausta. Sarà il primo caso giudiziario mediatico che dovrò affrontare nella mia vita professionale. Da vittima in prima persona. Cambierà per sempre la mia vita professionale e personale.
Sulla scia di tutto ciò si sono poi rivolti a me i genitori di Federico Aldrovandi. Poi i famigliari di Stefano Cucchi, Riccardo Rasman, Giuseppe Uva, Michele Ferulli, Dino Budroni, Aldo Bianzino, Riccardo Magherini, Davide Bifolco e tanti altri.
Nell’aprile 2018 viene pubblicato il mio primo libro Federico.
La mia compagna è Ilaria Cucchi.
Ho conseguito il premio Borsellino 2016 per la legalità ed il premio CILD “avvocato dell’anno” 2017

Articoli di Fabio Anselmo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×