/ di

Elisabetta Reguitti Elisabetta Reguitti

Elisabetta Reguitti

Giornalista

Sono diventata giornalista professionista da free-lance scrivendo “a cottimo e a chiamata” (so che molti di voi sanno bene cosa significhi) iniziando come cronista in un quotidiano di Brescia, mi sono laureata a Verona e ho scelto Roma tanto da viverci. Ho scritto per il dorso Lombardia de “Il Sole 24 Ore” faccio parte dell’associazione “Articolo21”.
Nel 2017 ho ricevuto la menzione speciale – Ordine dei giornalisti Sicilia – al premio giornalistico internazionale “Cristiana Matano” per un reportage che ho realizzato su Lampedusa.
Nel 2011 mi sono classificata prima al “Premio Clitunno” con un’inchiesta sugli infortuni sul lavoro.
Nel 2009 il terzo premio – dedicato alla sezione radio, televisione e web del premio – “Cronista Guido Vergani”.
Nel 2008 il primo premio della seconda edizione del “Donna si parla di te”.
Dal 2013 al 2014 – in aspettativa dal Fatto Quotidiano – ho ricoperto l’incarico di portavoce parlamentare del Presidente dell’XI Commissione della Camera dei Deputati.
Sono stata responsabile media e social dell’iniziativa “Palermo chiama Italia” promossa dalla Fondazione Giovanni Falcone di Palermo.
Nel 2016 ho collaborato alla trasmissione di Rai3 “I Dieci Comandamenti” ideata e condotta da Domenico Iannacone.
Sono nella squadra de Il Fatto Quotidiano dal 23 settembre 2009 – giorno della prima uscita – e orgogliosa che la mia idea di dedicare un giornale alla memoria di Enzo Biagi sia stata accolta dal direttore Padellaro che, insieme a Marco Travaglio e altri, ha poi fondato questa testata indipendente. La frase più bella da quando è nato il nostro giornale però l’avete scritta voi in un messaggio inviato all’allora Antefatto: “Continuate così. Noi siamo il vostro editore. Fino a quando compreremo il vostro giornale non dovrete temere nulla”.

Articoli di Elisabetta Reguitti

Diritti - 4 marzo 2016

Eutanasia, Beppino Englaro: “Legge con nome di Eluana? Solo a certe condizioni”

Il Parlamento italiano per la prima volta dovrà pronunciarsi sul fine vita. L’iter parlamentare è iniziato in Commissione Affari Sociali che dovrà nominare i relatori e la calendarizzare delle audizioni con esperti e associazioni. È stato ipotizzato che la legge potrebbe portare il nome Eluana. Lo abbiamo chiesto al padre, Beppino Englaro. Legge sul fine […]
Diritti - 29 febbraio 2016

Roma, l’esempio della scuola nel Bambin Gesù: “Noi maestri di resilienza tra le corsie d’ospedale”

Lo studio per i bambini gravemente malati o sottoposti a cure è garantito dalla ‘Scuola in ospedale‘: un servizio pubblico garantito a tutti gli alunni  malati e temporaneamente costretti a sospendere la frequenza nella loro classe. Il diritto allo studio – oltre che dovere – è così assicurato (per chi vuole  senza nessuna costrizione) grazie […]
Diritti - 18 febbraio 2016

Eutanasia, Mina Welby: “Sì a legge che tuteli scelte personali e a cure palliative negli ospedali”

“Io sono credente e non ricorrerei all’eutanasia“, dice Mina Welby, che è rimasta credente anche dopo che al marito Piergiorgio – il 20 dicembre 2006 – il Vicariato della diocesi di Roma negò il funerale religioso. Mina Welby è rasserenante anche al telefono: “Capisco che non sia facile fare un articolo con me perché infilo troppi argomenti nel discorso. Oggi metto il punto […]
FQ Magazine - 14 febbraio 2016

Libri, ‘Terapia di coppia per amanti’ di Diego De Silva: “Perché non dovrebbe andare dall’analista?”

Un libro ironico che racconta la storia di Modesto Fracasso e Viviana, protagonisti de “Terapia di coppia per amanti” di Diego De Silva edito da Einaudi. Un romanzo a due voci, maschile e femminile, che si alternano a raccontare la loro storia mentre la vivono: due adulti sposati (non tra loro) che si ritrovano uniti […]
FQ Magazine - 26 gennaio 2016

Giorno della Memoria 2016, studenti ad Auschwitz: “I nonni ci avevano raccontato, ma stare qui ci ha scioccati”

La città polacca di Oświęcim, annessa al Terzo Reich, fu il centro dell’industria della morte. Quella città polacca è conosciuta come Auschwitz luogo nel quale si è svolto l’annuale viaggio-studio promosso da Miur e Ucei (Unione comunità ebraiche italiane). Lunedì 18 e martedì 19 gennaio 130 ragazzi delle scuole italiane hanno visitato il campo di […]
Cultura - 25 gennaio 2016

Giorno della Memoria, gli studenti e il viaggio ad Auschwitz: “Vederlo è un’altra cosa”

“Rispetto all’idea che avevo prima di arrivare in questo luogo certamente non me lo pensavo così grande e proprio non riesco neppure a immaginare come abbiano potuto sopportare tanta sofferenza” ammette Giuseppe Di Rosa che viene da Catania. “Spero che questo viaggio mi faccia avere più attenzione al rispetto per il prossimo. Lo stesso rispetto […]
FQ Magazine - 23 novembre 2015

Gianrico Carofiglio: “Il cattivo linguaggio della politica rovina il giornalismo”

“Molti dei vizi del cattivo parlare dei politici si riversano sul cattivo scrivere dei giornalisti è come in un sistema di vasi comunicanti: poi fanno un giro e tornano dall’altra parte”. Lo scrittore e deputato dem Gianrico Carofiglio analizza il linguaggio pubblico partendo dal suo ultimo.’Con parole precise, breviario di scrittura civile‘ edito da Laterza: […]
Cultura - 8 ottobre 2015

Gianrico Carofiglio e il linguaggio della politica: ovvero parlare senza impegnarsi a dire la verità

Quanto si compiacciono politici, giuristi, burocrati e giornalisti della propria parola detta o scritta che sia? Ma soprattutto, quanto comprendono gli interlocutori ai quali si rivolgono? Primo Levi scrisse: “Abbiamo una responsabilità, finché viviamo: dobbiamo rispondere di quanto scriviamo, parola per parola, e far si che ogni parola vada a segno”. Responsabilità è anche aver deciso di […]
Televisione - 26 settembre 2015

I dieci comandamenti, dal 16 ottobre su RaiTre tornano le ‘inchieste morali’ di Iannacone: “Nel nostro mestiere bisogna non perdere umanità”

La prua della piccola casa resiste, stagliandosi tra i due possenti iceberg di ferro e cemento. Dal tetto la donna si rivolge al giornalista e ammette rassegnata: “Noi siamo troppo piccoli e loro troppo potenti”. Milano, esterno giorno, quartier generale della Regione Lombardia così mastodontico da aver sconquassato la vita delle famiglie che abitano in quella […]
FQ Magazine - 4 settembre 2015

L’Aquila, da Gino Paoli a Paolo Fresu: jazzisti in piazza per la ricostruzione

Era il 6 aprile 2009 quando il terremoto tarpò le sue grandi ali. Sei anni dopo, domenica 6 settembre, L’Aquila tornerà a rianimarsi seppure per un solo giorno con i suoni e il calore di centinaia di musicisti che si esibiranno  gratuitamente parteciperanno alla maratona dei cento concerti: il Jazz italiano per L’Aquila. La popolazione non si è ancora ripresa dal sisma […]
Sla, donazioni di familiari e soldi propri. Così due ricercatori italiani lottano contro la malattia. Studio pubblicato su Pnas
Stepchild adoption e svalutazione dell’affettività

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×