/ di

Elisa Murgese

Articoli di Elisa Murgese

Media & Regime - 3 Dicembre 2016

“Chi paga le notizie?”, la rete si confronta. Sofri: “Ci sono siti che vivono coi gattini”, Gomez: “Non bisogna temere il basso”

“Chi è disposto a pagare per avere delle notizie?”. Se lo sono chiesti tra i più famosi giornalisti influencer del web all’undicesima edizione della Festa della Rete, il più importante evento che ogni anno raduna giornalisti, blogger e youtuber che in Italia sono i protagonisti della community della rete. “Era meglio fare giornalismo prima della […]
Cervelli in fuga - 1 Dicembre 2016

“Aiutiamo gli italiani a lavorare a Melbourne. Da immigrato devi dimostrare di valere”

Se chiedeste a Ilaria a Stefano perché si ritrovano a vivere a più di 16mila chilometri da casa, la risposta sarebbe “perché abbiamo avuto l’idea giusta mentre eravamo all’estero”. Perché non tutti gli italiani residenti fuori confine lasciano l’Italia in cerca di un lavoro: a volte, la curiosità è la spinta per fare la valigia […]
Cronaca - 28 Novembre 2016

Rapì la figlia, arrestato in Turchia. La mamma di Emma: “Farnesina chieda estradizione per ritrovare mia figlia”

Emma oggi è una bambina di sei anni e mezzo e forse è in grado di parlare solo l’arabo e incapace di riconoscere il volto di sua madre. Nel 2011 Emma è stata rapita da suo padre, Mohamed Kharat, e in questi cinque lunghi anni Alice Rossini non è riuscita ad ottenere che qualche fotografia e poche […]
Diritti - 26 Novembre 2016

Malattie e diritto allo studio negato. Ecco che fine hanno fatto le famiglie rom sgomberate da via Idro

Bambini con la scabbia e minori che non vanno a scuola. Sono queste le testimonianze raccolte nei centri sono dove sono state collocate le famiglie rom espulse lo scorso marzo dal campo comunale milanese di via Idro. Non un agglomerato di baracche abusive, ma un insediamento a norma di legge abitato per 26 anni da cittadini […]
Diritti - 25 Novembre 2016

Profughi a Milano, protesta per le condizioni della struttura di accoglienza. Il prefetto li incontra

“È la prima volta che una manifestazione di migranti e richiedenti asilo viene ascoltata da un Prefetto, che ha deciso di parlare con una delegazione degli ospiti dell’Hub di Bresso”. Come raccontano i volontari dello sportello solidale rifugiati e migranti di Ri-male, spazio di mutuo soccorso a pochi passi dal centro militarizzato, la vera vittoria […]
Cervelli in fuga - 14 Novembre 2016

“A Zurigo sento di avere preso in mano la mia vita: una serenità indescrivibile”

Uno degli ultimi ricordi dell’Italia sono le passeggiate da equilibristi in cui per arrivare a un parchetto semi distrutto con la carrozzina dovevano districarsi tra buche e marciapiedi sempre più piccoli. “Guardavo mia figlia Debora dormire e pensavo alle misere prospettive lavorative che avrebbe avuto se fossimo rimasti”. Era il 2013, l’anno in cui Marco Lembo, […]
Diritti - 12 Novembre 2016

Migranti, la denuncia dei profughi dell’hub di Bresso: “Malnutriti e ammalati. Stiamo diventando pazzi”

“Li dentro stiamo morendo ogni giorno. Siamo tutti ammalati. Le docce non hanno l’acqua fredda. Ci mancano i vestiti per affrontare l’inverno. Siamo malnutriti”. Il migrante subsahariano si ferma un attimo, giusto il tempo di fissare per qualche istante il ragazzo seduto accanto a lui. “E sai qual è la cosa che ci fa più […]
Diritti - 8 Novembre 2016

Italia più trasparente dopo approvazione del Foia. “Il rischio è avere buone leggi non applicate”

L’Italia è un paese (formalmente) più trasparente e il suo colore, sulla mappa mondiale, passa da un allarmante rosso a un più mediocre giallo ocra. Secondo la classifica del Right to Information (RTI) Rating, l’indice che misura l’accessibilità di documenti, dati e informazioni nelle mani delle pubbliche amministrazioni, il nostro paese è passato dal 97esimo […]
Cervelli in fuga - 4 Novembre 2016

Attrice in Russia. “In Italia i direttori di teatro non rispondono mai. Circuito artistico inaccessibile”

Tra le prove più difficili degli ultimi anni, rientra certamente quella di avere dovuto fare finta di conoscere il russo. Perché Alessandra Giuntini, regista e attrice 33enne, quando ha superato il suo provino per entrare nell’Accademia Teatrale di San Pietroburgo, di russo conosceva giusto tre parole. “Sapevo dire solo ‘Mi chiamo Alessandra e sono italiana”. […]
Cultura - 25 Ottobre 2016

“Bettino Craxi è colpevole”: anche il teatro Carcano di Milano condanna il leader socialista

Bettino Craxi (di nuovo) sul banco degli imputati. “Colpevole”. È questo il verdetto della giuria popolare. Condannato a partecipare a uno spettacolo di Barbara D’Urso (pena del contrappasso dopo avere siglato nel 1985 il “decreto Berlusconi” in aiuto della Fininvest) e a organizzare un dibattito sul rispetto delle donne con il candidato alla presidenza Donald Trump. […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×