/ di

Emanuele Ferragina Emanuele Ferragina

Emanuele Ferragina

Lecturer (Universita' di Oxford) e Direttore Editoriale di Chitroppochiniente.it.

Sono nato a Catanzaro il 26 Marzo del 1983 e amo identificarmi con la mia Calabria. Vivo ormai da anni ad Oxford, dove mi dedico ai miei studenti ed allo studio dello stato sociale e delle disuguaglianze (puoi trovare informazioni più approfondite qui.

Ho recentemente pubblicato Chi Troppo, Chi Niente (BUR-Rizzoli: 2013) nel quale illustro come le disuguaglianze deprimano l’economia italiana e scalfiscano la sua coesione.

Sono da sempre impegnato in politica, non attraverso la militanza di partito ma nella proposizione di policy e temi di discussione. Per questa ragione ho fondato il think tank Fonderia Oxford assieme ad un gruppo di giovani ricercatori espatriati, e il giornale on-line Chi Troppo Chi Niente assieme ad un agguerrito gruppo di collaboratori.

Amo viaggiare, discutere per ore, correre per le strade di campagna e gli stadi di periferia. Sono tifosissimo del Catanzaro, e credo che ‘il calcio di periferia’ sia una splendida metafora della vita. Come disse una volta mio padre, “La cosa più importante, nel calcio cosi come nella vita, è non segnare mai goals banali”. Nel mio calcio non ci sono contratti milionari da onorare, coppe campioni da conquistare o dichiarazioni assurde da censurare; solo storie semplici. Storie figlie di un Dio minore. I miei colori sono il giallo e il rosso, e i miei eroi si chiamano Massimo Palanca, Ken Fish e Osvaldo Soriano. 

@ManuFerragina

Articoli di Emanuele Ferragina

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×