/ di

Elena Ciccarello

Articoli di Elena Ciccarello

Cronaca - 23 aprile 2014

Anticorruzione, si dimettono i vertici dell’autorità nazionale

Si sono dimessi i vertici dell’Autorità nazionale anticorruzione. Come anticipato da ilfattoquotidiano.it, la presidente Romilda Rizzo e i due componenti Antonio Martone e Alessandro Natalini hanno deciso di lasciare il loro incarico,“per evitare il protrarsi di una situazione di incertezza” e lasciare campo libero al neopresidente, il magistrato Raffaele Cantone. I tre hanno incontrato nel […]
Giustizia & Impunità - 21 aprile 2014

Anticorruzione, dimissioni di massa da authority. “Minata nostra autorevolezza”

All’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) c’è aria di dimissioni di massa. A quanto risulta a ilfattoquotidiano.it, la presidente Romilda Rizzo, Antonio Martone e Alessandro Natalini stanno valutando se lasciare i loro incarichi già nelle prossime ore. Il governo Renzi sembra deciso a non rinnovare le loro nomine e il nuovo ministro per la Semplificazione e Pubblica amministrazione, […]
Politica - 16 aprile 2014

Anticorruzione: “Incarichi pubblici ai condannati, controlli bloccati al ministero”

L’allarme arriva direttamente dall’Autorità anticorruzione, di cui è stato appena scelto come presidente, l’ex magistrato anticamorra Raffaele Cantone. C’è qualcosa che non funziona nelle pagelle che l’ente pubblico compila per i suoi dirigenti. Sono troppo generose. Stando a quelle valutazioni i dirigenti italiani vantano tutti performance da supereroi. Tutti riescono a soddisfare almeno il 90% delle […]
Giustizia & Impunità - 15 aprile 2014

Voto di scambio, l’allarme dei pm: “Nuova legge punisce solo il controllo violento”

Nello stesso giorno in cui il Senato vota la modifica del 416 ter sul voto di scambio, le associazioni Libera e Gruppo Abele lanciano una nuova campagna in vista dell’election day del prossimo 25 maggio. Il nuovo traguardo della mobilitazione Riparte il futuro sono candidature trasparenti e un impegno in Europa contro crimine organizzato e corruzione, […]
Giustizia & Impunità - 14 aprile 2014

Voto di scambio, “l’avatar di don Ciotti” finito nel tritacarne dell’antimafia

Mattiello Sui giornali il suo nome è legato al disegno di legge sul voto di scambio. È così che in molti hanno iniziato a conoscerlo, attraverso il fuoco incrociato delle polemiche sulla modifica del 416 ter. Il Pd gli ha assegnato il compito di esserne il relatore di maggioranza alla Camera perché lui, Davide Mattiello, neofita […]
Giustizia & Impunità - 14 aprile 2014

Voto di scambio, vince il compromesso: il reato si allarga, la pena si restringe

Camera La partita sul voto di scambio è finita ai rigori. Fischio dell’arbitro e fine dei giochi. È rimasto solo il Movimento 5 Stelle a dare ancora battaglia, mentre tutti sono ormai negli spogliatoi. In questi 400 giorni, tanti ne sono trascorsi dalla presentazione della prima proposta in Parlamento, la norma è transitata tre volte tra […]
Cronaca - 21 marzo 2014

Amministratori minacciati, in Puglia un quinto dei gesti intimidatori nel 2013

dia antimafia Che in Puglia la violenza mafiosa abbia raggiunto livelli drammatici, lo raccontano anche la cronaca degli ultimi giorni e la morte del piccolo Mimmo, freddato a neppure tre anni di età insieme alla madre Carla Fornari e al patrigno Cosimo Orlando, un pregiudicato in semilibertà. Una storia di droga ed estorsioni. Di uomini e clan […]
Cronaca - 20 marzo 2014

Amministratori locali, aumentano violenze e minacce. Anche per colpa della crisi

Ogni giorno, in Italia, un amministratore viene minacciato o intimidito. Nel 2013 si sono verificati più di 350 episodi, una media di 29 al mese. “Un vero e proprio bollettino di guerra” secondo Roberto Montà, presidente di Avviso Pubblico, la rete di enti locali contro le mafie che ogni anno censisce minacce e aggressioni rivolte […]
Politica - 17 marzo 2014

Crimea, l’osservatore italiano che prese voti dalla ‘ndrangheta: “Tutto regolare”

Tra i 70 osservatori internazionali mandati in Crimea a vigilare sul referendum, uno solo era italiano. Ed era l’europarlamentare Fabrizio Bertot, l’ex sindaco di Rivarolo, terzo comune piemontese sciolto per mafia. Il politico che ha chiesto voti alla ‘ndrangheta a sua insaputa. L’uomo per il quale il Tribunale di Torino, lo scorso novembre, ha chiesto […]
Giustizia & Impunità - 16 marzo 2014

Omicidio di Bruno Caccia, una pista 30 anni dopo. I familiari: “Nuovo processo”

Il nome di un “possibile” killer e un nuovo “credibile” movente. A trent’anni dalla morte di Bruno Caccia, Procuratore capo di Torino assassinato con 17 colpi di pistola la sera del 26 giugno 1983, unico omicidio eccellente attribuito alla ‘ndrangheta nel nord Italia, sono queste le indicazioni che i figli del magistrato ucciso hanno presentato […]
Stragi, non è vero che Renzi toglierà il segreto
25 aprile, il prefetto di Pordenone vieta “Bella Ciao”. Poi fa marcia indietro

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×