/ di

Domenico Valter Rizzo Domenico Valter Rizzo

Domenico Valter Rizzo

Giornalista e scrittore

Sono un giornalista che non è mai riuscito a mordersi la lingua e quindi ai più resto cordialmente antipatico. Essendo siciliano mi sono sempre occupato di mafia, poi vista la vicinanza geografica, e per non farmi mancare nulla, anche di ‘ndrangheta. Mi hanno assegnato (bontà loro) il Premio Ilaria Alpi, il Premio Cronista e il Premio Mario Francese. Ho lavorato per la rete televisiva Telecolor, dalla quale sono stato licenziato nel 2006 insieme ad altri cinque colleghi per non aver chinato la schiena davanti alle pretese di Mario Ciancio Sanfilippo. Ho lavorato con Michele Santoro prima a Circus/Sciuscià e

poi ad Annozero. Ho lavorato per Rai Tre (Chi l’ha visto?) e quindi come inviato per Rai Uno. Oggi sono Redattore della Testata Giornalistica Regionale (TGR) della Rai.

Ho pubblicato tre libri: uno sulla storia della mafia catanese, un altro sul lavoro precario e, recentemente per Editori Riuniti, Nessuna pietà per Pasolini, che apre nuovi scenari sull’assassinio del grande intellettuale.

Ho collaborato con la rivista I Quaderni de l’Ora e per 23 anni ho scritto su l’Unità. Dal novembre 2010 ho timidamente iniziato a tenere il mio Blog su Il Fatto Quotidiano e devo dire che la cosa mi intriga non poco. Mi piace cucinare e tifo per l’Inter, ma non quando gioca contro il Catania…

Articoli di Domenico Valter Rizzo

Politica - 8 agosto 2013

Crocetta, Sciascia e l’antimafia di carta

L’articolo di Giuseppe Pipitone è assolutamente puntuale nel descrive lo stato dell’arte antimafiosa in terra di Sicilia e non solo. Lo è altrettanto il richiamo a quanto scritto a suo tempo da Leonardo Sciascia, un tema, quello sollevato da Sciascia, che, nel recente passato, ho più volte richiamato in assoluta solitudine e che adesso finalmente […]
Giustizia & Impunità - 21 febbraio 2013

Catania, indagato Ciancio Sanfilippo: “Interferì negli appalti dell’ospedale”

Mario Ciancio Sanfilippo Turbativa d’asta con l’aggravante dell’intimidazione mafiosa. E’ l’ipotesi di reato contestata al potente editore catanese Mario Ciancio Sanfilippo. A indagare sarà la Procura di Catania dopo che il tribunale ha trasmesso gli atti del dibattimento del processo sugli appalti del nuovo ospedale Garibaldi della città siciliana. Ciancio Sanfilippo in passato era già stato indagato per concorso esterno in associazione […]
Cronaca - 17 settembre 2012

Pippo Nicotra, l’alleato di Crocetta che aveva legami con il clan Santapaola

“Il nuovo si costruisce con l’esperienza“: lo slogan campeggia sui manifesti giganti che costellano le strade della provincia di Catania. Il faccione del candidato Raffaele Nicotra detto Pippo guarda sorridendo i passanti. Accanto al suo ritratto campeggia il simbolo dell’Udc, il rinnovatissimo partito che fu di Totò ‘Vasavasa‘ Cuffaro, oggi purtroppo impossibilitato a candidarsi perché ristretto […]
Pd, l’accordo sulle regole c’è: oltre agli iscritti, voteranno gli aderenti
La Lega Nord attacca ancora Kyenge: “Aboliamo il ministero dell’Integrazione”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×