/ di

Costanza Iotti

Articoli di Costanza Iotti

Economia - 3 Marzo 2014

Salva Roma riapre la vendita della multiservizi Acea e scatena la guerra nel Pd

Ignazio Marino e Matteo Renzi Si scrive Salva-Roma, si legge vendita di partecipazioni. E riapre la partita della cessione del 51% di Acea, appena finita sotto la lente dell’Antitrust per violazione degli obblighi di lettura e messa in servizio dei contatori elettronici. Formalmente, infatti, il pacchetto non è in vendita. Tuttavia il sindaco Ignazio Marino sa bene che la cessione […]
Lobby - 26 Febbraio 2014

Banca Carige, la Fondazione non molla. E il territorio rischia di pagare il conto

Carige La Fondazione Carige non molla. E come nel caso Mps, la ricapitalizzazione da 800 milioni di Banca Carige slitta. Almeno nella sostanza. Perché il consiglio dell’istituto guidato da Piero Montani trova una soluzione di compromesso per salvare la faccia all’ente deliberando la ricapitalizzazione entro il 31 marzo come nelle attese di Bankitalia. Ma con esecuzione […]
Lobby - 26 Febbraio 2014

Poletti: “Contento di tutelare soci Coop”. Intanto Unipol vola a Piazza Affari

Giuliano Poletti Sarà forse il nuovo incarico ai vertici del ministero del Lavoro per Giuliano Poletti, ex presidente della Lega delle Cooperative, a far ben sperare per il ritorno in scena della riforma Rc auto, settore in cui Unipol è leader di mercato. O forse le raccomandazioni degli esperti delle banche d’affari come Goldman Sachs. Fatto sta […]
Lobby - 25 Febbraio 2014

Sorgenia nei guai, ora De Benedetti rischia di finire in mano alle banche

Carlo De Benedetti Le banche creditrici della Sorgenia dei De Benedetti cominciano a guardare in faccia la realtà. E iniziano a considerare seriamente l’ipotesi di dover diventare azioniste del polo energetico dell’editore di Repubblica e L’Espresso convertendo in azioni 500 milioni degli oltre 1,8 miliardi di crediti vantati verso il gruppo. Non si tratta di una prospettiva rosea […]
Lobby - 25 Febbraio 2014

Unicredit, l’ad: “Ok investitori esteri”. Ma il predecessore fu cacciato a causa dei libici

Ghizzoni - Profumo Unicredit vede bene l’arrivo di azionisti stranieri come Blackrock nel capitale di Intesa San Paolo.  Perché, come spiega  l’amministratore delegato Federico Ghizzoni, “talvolta gli investitori esteri sono più positivi e ottimisti di quelli nazionali”. Quindi il fatto che un grande fondo come Blackrock torni a scommettere sull’Italia “dovrebbe far piacere a tutti”. Tanto più che, secondo Ghizzoni, per la prima banca del Paese, […]
Lobby - 21 Febbraio 2014

Italia sempre più nel mirino della finanza Usa, Blackrock secondo socio di Intesa

Mentre Matteo Renzi si prepara a presentare la sua squadra, la finanza americana rafforza la presa sull’Italia. Il 13 febbraio scorso, giorno in cui si consumava la fine del governo Letta, il fondo statunitense Blackrock ha acquistato il 5% di Intesa Sanpaolo diventandone il secondo azionista subito dietro la torinese Compagnia Sanpaolo (9,71%). E superando […]
Media & Regime - 20 Febbraio 2014

Costi Rai: “Troppi appalti esterni dal Centro di produzione partenopeo”

Qualcuno a Napoli rischia di perdere un posto al sole. Sono i fornitori esterni Rai che, secondo la Corte dei Conti, dovrebbero essere ridimensionati dando più spazio alle risorse interne del Centro di produzione partenopeo. Ma c’è di più, perché nella recente relazione sulla gestione finanziaria della tv pubblica, i magistrati hanno registrato una bassa […]
Lobby - 19 Febbraio 2014

Poteri forti in rotta di collisione, Generali chiede il conto agli ex amministratori

Perissinotto Il Leone di Trieste sa essere aggressivo quando vuole. Il consiglio delle Generali ha dato mandato all’amministratore delegato Mario Greco di procedere davanti al giudice del lavoro a un’azione legale “risarcitoria e di responsabilità” contro l’ex ad, Giovanni Perissinotto, e l’ex direttore generale, Raffaele Agrusti. La decisione è arrivata in seguito alla richiesta dell’autorità di […]
Affari Loro - 19 Febbraio 2014

Mediobanca, Bolloré il piccolo principe dei flussi di cassa sarà il secondo socio

A Parigi lo chiamano Le petit prince du cash flow, il piccolo principe dei flussi di cassa. Un appellativo che Vincent Bolloré si è guadagnato per via delle veloci incursioni nel capitale di società quotate dalle casse ricche allo scopo di far staccare grasse cedole. Ma il soprannome non descrive a tutto tondo il finanziere […]
Lobby - 13 Febbraio 2014

Manager pubblici, Paolo Scaroni in pressing per la poltrona dell’Eni

“Mi piacerebbe che anche le aziende italiane avessero un piano di successione che consenta agli azionisti di avere visibilità su quello che succede e di averlo per tempo”. L’amministratore delegato dell’Eni in scadenza, Paolo Scaroni, non fa mistero di aver molto a cuore. Tanto da augurarsi che la decisione sulle nomine dei vertici delle grandi aziende […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×